FRACCARO * NUCLEO ELICOTTERI VVF PROVINCIA TRENTO: ENAC HA RILEVATO ENORMI DIFFORMITÀ RISPETTO ALLE PROCEDURE PREVISTE

Su elicotteri Mellarini ha mentito, solidarietà a operatori.

“I gravissimi episodi che hanno coinvolto il Nucleo elicotteri mettendo a repentaglio l’incolumità degli operatori sono il frutto del mancato rispetto degli standard di sicurezza, delle carenze nella supervisione delle operazioni di volo e dell’inadeguatezza dei controlli sui relativi rischi. A certificarlo è l’Enac, che lo scrive nero su bianco nella relazione prodotta al termine dell’audit straordinario condotto dal team ispettivo. L’assessore Mellarini ha cercato di occultare la verità in modo spregiudicato”.

Lo dichiara il deputato del MoVimento 5 Stelle Riccardo Fraccaro.

“Subito dopo l’ultimo dei due incidenti ai mezzi di elisoccorso – aggiunge Fraccaro – l’Enac ha svolto delle ispezioni, rilevando enormi difformità rispetto alle procedure vincolanti previste dal manuale delle operazioni. Per questo ha classificato la criticità di livello 1 e avviato la procedura per limitare le operazioni di volo.

Nonostante il livello di criticità imponesse di attivarsi subito, la Provincia se n’è infischiata per settimane e, per giunta, ha adottato iniziative autonome invece di attenersi alle prescrizioni dell’Enac. Solo dopo la controreplica dell’Ente, che ha lanciato l’allarme sul rischio di nuovi incidenti e dato un ultimatum di 10 giorni, la Provincia si è svegliata adottando una delibera di riforma del Nucleo elicotteri.

Tuttavia, ha nascosto ai trentini le reali motivazioni di questa riorganizzazione, negando che ci fossero rilievi da parte degli enti preposti e anzi parlando di notevoli standard qualitativi, quando invece era stato assegnato il massimo livello di criticità.

L’assessore alla Protezione Civile è stato di fatto commissariato dall’Enac e ha mentito ai cittadini mettendo tutti a rischio con i suoi comportamenti. Non si può disprezzare così – conclude Fraccaro – chi ogni giorno rischia la propria vita per salvarne delle altre: ai piloti e ai membri del Nucleo Elicotteri va tutta la nostra solidarietà”.