FEDERAZIONE ITALIANA SPORT GHIACCIO – COMITATO PROVINCIALE TRENTO * CURLING: “IL ‘TRENTINO CEMBRA” MANTIENE LA VETTA DELLA SERIE A”

Dopo aver osservato una pausa per permettere alla nazionale di prendere parte ai Campionati europei organizzati nel cantone di San Gallo, in Svizzera, e al challenge di Plzen, in Repubblica Ceca, grazie ai quali i nostri ragazzi si sono qualificati rispettivamente per la finale del Campionato del Mondo (che si svolgerà ai primi di aprile a Las Vegas) e per le Olimpiadi invernali in Corea del Sud, il campionato di Serie A di curling si è rimesso in moto con due turni disputati a Cortina d’Ampezzo e a Pinerolo fra venerdì 15 e domenica 17.

Il Trentino Cembra, impegnato nel bellunese, ha chiuso la giornata con tre successi su quattro gare e quindi continua a guidare la classifica con 8 vittorie e una sconfitta, davanti a Tofane McGregor (6 e 3), Pinerolo e Virtus Piemonte (4 e 3), 66 Cortina (4 e 5), Celtic Fireblock (3 e 4), Torino 150 e Gianduja (1 e 6).

Questi i risultati del girone: Tofane McGregor – 66 Cortina 1-7, Trento Cembra – Tofane McGregor 9-8, Trentino Cembra – 66 Cortina 9-4, 66 Cortina – Trentino Cembra 4-9, Tofane McGregor – Trentino Cembra 10-8.

Nel primo fine settimana di dicembre si è messo anche in moto il campionato di Serie B, che vede impegnato il Lago Santo, il quale ha esordito con un successo per 7-4 sul campo di Bormio.
Per quanto invece concerne il settore giovanile, all’inizio del mese Cembra ha ospitato la sfida Juniores fra il Cembra 88 e la seconda squadra del 66 Cortina, al meglio delle cinque partite: l’ha spuntata il Cembra 88 per 3-2 e in virtù di questo risultato rappresenterà l’Italia ai prossimi Campionati del mondo di categoria (gruppo B), che si disputeranno a Lohia in Finlandia dal 2 al 10 gennaio.

Nel campionato Ragazzi (under-16), infine, che vede impegnate due squadre trentine, il Cembra e il Lago Santo femminile, a metà dicembre si è giocato il terzo turno. Questi i risultati: Claut – Cembra 12-4, Lago Santo – Tofane 5-7, Cembra – Tofane 7-5, Cembra – Claut 7-4, Lago Santo – Claut 10-7, Cembra – Lago Santo 12-1, Claut – Lago Santo 11-2. In classifica il Cembra è primo con 3 vittorie e una sconfitta, il Lago Santo sesto con un successo e tre ko.