FEDERAZIONE ITALIANA SPORT DEL GHIACCIO * CURLING: SECONDO POSTO PER IL CEMBRA 88 ALLE FINALI NAZIONALI JUNIOR

Per il Cembra 88 la finale nazionale Junior si chiude con un 2° posto alle spalle del Pinerolo. L’avventura del Cembra 88 alla finali nazionali Junior, che si sono svolte nello scorso weekend al palaghiaccio di Claut, in provincia di Pordenone ed hanno assegnato il titolo italiano di curling, si è chiusa con un secondo posto alle spalle dello Sporting Club Pinerolo.

I quattro atleti trentini che compongono la squadra, ovvero Giovanni Gottardi, Nicola Gottardi, Alessandro Odorizzi e Luca Rizzolli, hanno dovuto sudare non poco per riuscire a raggiungere la finale, dato che nel girone iniziale, un round robin nel quale le quattro le partecipanti hanno affrontato tutte le altre, avevano rimediato un successo e due sconfitte.

Dopo la vittoria inaugurale contro lo stesso Sporting Pinerolo (8-4 il punteggio), i trentini hanno infatti perso per 7-4 contro il Curling Club 66 Cortina 2 e 9-5 contro il Curling Club 66 Cortina 1. A quel punto i ragazzi del Cembra 88 hanno tirato fuori gli artigli e hanno prima vinto per 6-3 contro il Cortina 1 la sfida “Page”, poi hanno battuto per 7-2 il Cortina 2 nella semifinale di recupero, guadagnandosi così l’agognato posto in finale.

L’ultima sfida con il Pinerolo si è rivelata molto equilibrata: 2-0 per i cembrani dopo la prima mano, 2-4 dopo la seconda, 3-4 dopo la terza, 5-4 dopo la quarta, 5-6 dopo la sesta, 5-7 il risultato finale, che ha laureato campioni i piemontesi.

Negli stessi giorni l’Associazione Curling Cembra ha organizzato la quarta edizione del «Torneo per quei che no è boni de giugar», una simpatica iniziativa che dà spazio alle persone che si vogliono avvicinare al mondo del curling. Si è imposta la formazione “Team ciucki”, composta da Valentina Micheli, Alberto Gottardi, Loris Gottardi e Angelo Gottardi.