EDOARDO RASPELLI * CIBUS: LA COLDIRETTI DELL’EMILIA ROMAGNA METTE IN MOSTRA I SUOI GIOIELLI, MERCOLEDÌ 9 MAGGIO

La più grande aziende agricola italiana ma anche il produttore di un Parmigiano Reggiano che stagiona anche 15 anni; i vini di piccoli produttori associati ma anche i grandi piatti che si possono realizzare seguendo la filiera agricola italiana, magari assecondando le stagioni.

Questo il tema centrale dell’iniziativa della Coldiretti della regione Emilia Romagna che si svolgerà a Parma, al Cibus, mercoledì 9 maggio dalle 11.

L’incontro, condotto da Edoardo Raspelli con la giornalista Sara Colonna, si svolgerà al Padiglione 7, C060.

I due conduttori incontreranno per primo Federico Vecchioni, amministratore delegato della Bonifiche Ferraresi che, con le sue migliaia di ettari coltivati in vario modo, è la più grande azienda agricola italiana.

Lo chef Daniele Persegani,tra l’altro docente all’alberghiero di Salsomaggiore Terme, con i ragazzi dell’Istituto di Castel San Pietro Terme(Bologna) preparerà un piatto singolare.

L’incontro proseguirà con le interviste a Gianluca Bonati che a Montechiarugolo (Parma)manda avanti l’azienda agricola di famiglia ( specializzata non solo nel produrre Parmigiano Reggiano ma stagionarlo anche per lunghissimo tempo) e con i rappresentanti di due cantine vitivinicole: La Compagnia della spergola e la Cantina Valtidone.

Si ritornerà in cucina, con un testimone della gastronomia italiana:Edoardo Raspelli e Sara Colonna intervisteranno via skype Aimo Moroni, creatore di quel gioiello che è il milanese Aimo e Nadia.