DENTI A RADIO CUSANO * CANNAGATE ALL’ISOLA DEI FAMOSI “ LA HENGER NON CONOSCEVA LE DOMANDE, IMPOSSIBILE ELUDERE LA MACCHINA DELLA VERITÀ ”

Cannagate all’Isola dei famosi; Denti: “La Henger non conosceva le domande. Impossibile eludere la macchina della verità”.

È stato l’ingegner Ezio Denti a sottoporre la shoqwgirl Eva Henger in tv alla prova della macchina della verità per chiarire quello che ormai tutti chiamano il “Canna – gate” all’Isola dei Famosi. Denti è intervenuto ai microfoni del programma Legge o Giustizia per spiegare il funzionamento della macchina: “La macchina riconosce quelli che sono i cambiamenti fisiologici del corpo umano. I sensori riconoscono il ritmo cardiaco, il ritmo respiratorio, il sudore e il flusso del sangue.

In questo modo si riconosce lo stato emotivo della persona. L’unico modo per eludere la macchina è prendere dei tranquillanti ma non è detto che ci si riesca. Sarebbe strano che un soggetto non riveli emozioni.

Il dispositivo prevede anche il fatto che un soggetto sia consapevole di mentire. Un’affermazione, sebbene oggettivamente falsa, se è ritenuta vera dal soggetto può non dare cambiamenti fisiologici”.

Quanto è affidabile: “93% di affidabilità ma l’utilizzo della macchina in Italia non è legale mentre lo è in America. Non si utilizza perché non ha valenza”. È possibile, anche senza tranquillanti, sfuggire al giudizio della macchina: “Solo una persona della Cia, almeno secondo le cronache, è riuscita ad eludere la macchina della verità. Eva Henger non conosceva le domande. Sono state preparate nell’immediatezza alla mia presenza”.