DELLAI * ELEZIONI: “AL CENTRO SERVE INIZIATIVA CHIARA E RICONOSCIBILE”

“Molti elettori sono sinceramente preoccupati per il rischio politico che si intravvede all’orizzonte del Paese. E temono che ciò possa pregiudicare la tenuta della stessa ripresa economica in atto oltre che la stabilità del quadro democratico e il nostro rapporto con l’Unione Europea.

Se quanti si dichiarano ‘di centro’ sono consapevoli del significato degasperiano di questa parola e di ciò che esso comporta, non possono agire direttamente o indirettamente a favore della destra e dei grillini.

Nessuna distanza nei confronti della politica del Pd può giustificare questa prospettiva.

Per questo occorre lavorare con urgenza ad una proposta ‘civico-popolare’ politicamente chiara e riconoscibile. Non perché questo serve al Pd e al tentativo in extremis di comporre una alleanza, ma semplicemente perché serve al Paese.”

Lo ha detto l’on. Lorenzo Dellai, Presidente di Democrazia Solidale e Capogruppo alla Camera di ‘Des-Cd’, durante il suo intervento oggi, a Sassari, ospite del Congresso dell’Unione Popolare Cristiana.