DEGASPERI * LA PRIMA SODDISFAZIONE DEL 2018: “SKI BAR ABUSIVI, AVEVAMO RAGIONE NOI”

«Più che la verità, gli interessa la visibilità»… aprire si può». «Mi domando come Lei possa mettere in dubbio la regolarità delle mie licenze, come mai usi con tanta facilità termini come “abuso”…». Queste in estrema sintesi le affermazioni che mi erano state rivolte rispettivamente dal presidente di FogariaSki e dalla titolare di uno degli Ski Bar.

Dalla stampa di oggi apprendiamo che, in ottemperanza di sentenza del Tar, il 28 dicembre la polizia municipale ha notificato un verbale di violazione amministrativa dell’importo di 1032 euro per aver aperto al pubblico in assenza di valida autorizzazione. Noi ci eravamo premurati di denunciare l’apertura già il 24 dicembre, con tanto di fotografie a mo’ di prova.

Il sindaco di Folgaria Walter Forrer conferma la nostra posizione e così dichiara: la recente sentenza del Tar ha dato “totalmente torto alla Folgariaski e ad Ally srl, condannandoli tra l’altro al pagamento delle spese processuali. Questa sentenza ha certificato l’abuso edilizio dei due Skibar; penso che maggiore chiarezza in proposito non possa esservi”.

A questo punto attendiamo le scuse da chi, pur avendo la consapevolezza di essere in difetto, non ha esitato ad attaccarci in modo dissennato e con argomenti strampalati. Il 2018 inizia in modo frizzante.