CORTE CONTI TRENTINO ALTO ADIGE * EROGAZIONE DI COMPENSI: ” INVITO A DEDURRE PER IL PRESIDENTE E IL VICEPRESIDENTE DEL CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO DI TRENTO “

La Procuratore regionale nei giorni scorsi ha emesso e notificato invito a dedurre riferito a compensi percepiti dal Vice presidente del Corpo nazionale soccorso Alpino di Trento (Cnas di Trento).

La contestazione è relativa ad un presunto danno erariale da ricollegare a quanto corrisposto al Vice presidente del Cnas di Trento per le attività di “istruttore” e “guardia attiva”, dal 2014 ad oggi, attività che, giuste previsioni statutarie, risulterebbero incompatibili con la carica elettiva di Vice presidente e che, ove autorizzate espressamente dal Consiglio Nazionale, non avrebbero potuto comunque essere oggetto di remunerazione, come accaduto nella fattispecie contestata.

L’invito è stato emesso nei confronti del Vice presidente del Cnas di Trento, nonché del Presidente, il quale ha dato corso alla conclusione dei contratti che prevedevano le remunerazioni contestate.

L’importo oggetto di contestazione ammonta a 18.600,00 euro.