CORTE CONTI TRENTINO ALTO ADIGE * ELABORAZIONE “IN HOUSE” DATI ICEF : ” INVITO A DEDURRE AL DIRIGENTE DEL SERVIZIO ISTRUZIONE PAT PER INCARICO ESTERNO AFFIDATO A CLESIUS SRL “

La Procura regionale della Corte dei Conti del Trentino Alto Adige nei giorni scorsi ha emesso e notificato invito a dedurre riferito ad un incarico esterno di studio e consulenza inerente, fra l’altro, l’elaborazione dei dati dell’Icef, delle borse di studio e la costruzione di modelli informatici di simulazione di impatto dei nuovi dati, rilasciato dal Servizio istruzione e Formazione di Secondo grado della Provincia autonoma di Trento a favore della Clesius Srl.

L’invito è stato emesso nei confronti del dirigente del Servizio affidante.

La contestazione è relativa ad un presunto danno erariale da ricollegare a quanto corrisposto alla società affidataria quale corrispettivo per la prestazione assegnata, la quale avrebbe potuto essere espletata, ad avviso della Procura, rivolgendosi ad una “in house” provinciale, specializzata in informatica.

L’importo oggetto di contestazione ammonta ad euro 15.677,00.