CONSIGLIO REGIONALE TRENTINO-ALTO ADIGE SÜDTIROL * BILANCIO DI PREVISIONE: APPROVATO CON 31 VOTI A FAVORE

Primo punto all’Ordine del giorno, il Disegno di legge n. 111: Bilancio di previsione della Regione autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol per gli esercizi finanziari 2019-2021.

Al testo è stato presentato un Ordine del giorno che chiede si oppone alla legge 119/2017 che prevede misure coercitive per l’accesso a scuola dei bambini non vaccinati. In merito è stato richiesto un incontro del Collegio dei Capigruppo con alcuni cittadini, in aula con i figli, al termine della seduta.

La votazione,avvenuta per Province separate come previsto dal regolamento, ha visto 21 voti a favore e 8 contrari per la Provincia di Trento; 16 voti favorevoli e 13 contrari per la Provincia di Bolzano. Essendo richiesta la maggioranza assoluta per ciascuna delle due Province, non avendo raggiunto i 18 necessari, il disegno di lLegge è stato inviato all’Organo per il riesame.

Punto successivo, la proposta di delibera n. 56: Approvazione del bilancio di previsione del Consiglio regionale per gli anni 2019-2020-2021. La proposta è stata approvata con 31 voti a favore.

All’ordine del giorno della seduta quindi il disegno di Legge n. 55: Disposizioni per facilitare l’accesso delle liste e per promuovere la rappresentanza di genere nei Comuni.

I lavori sono sospesi e riprendono alle ore 14.30.