CONSIGLIO PROVINCIALE * ZANON È IL VICEPRESIDENTE DELLA IV COMMISSIONE PERMANENTE

Con 5 voti favorevoli e 1 astenuto, la IV Commissione permanente del Consiglio provinciale ha provveduto oggi a eleggere Gianfranco Zanon (Progetto Trentino) nuovo vicepresidente, in sostituzione del dimissionario Walter Viola.

A seguire, la Commissione presieduta da Giuseppe Detomas ha approvato all’unanimità il documento che contribuisce, per le materie di competenza, alla verifica degli obblighi d’informazione al Consiglio provinciale previsti dalle norme vigenti a carico del governo provinciale. Si tratta di un lavoro che fa capo al Tavolo di valutazione delle leggi provinciali, istituito dal Consiglio e presieduto da Walter Viola.

La IV Commissione – su sollecitazione di Claudio Cia – ha deciso che consegnerà ogni rapporto e relazione ai commissari con un congruo anticipo sulla discussione, in modo da consentire interventi di merito documentati. Quanto alla struttura degli obblighi informativi, riguardo a quelli previsti dalla legge provinciale sulle politiche sociali (l.p. 13/2007), si è avanzata la proposta di mantenere la cadenza biennale e di non ridurla invece ai dodici mesi.

Si suggerisce inoltre di coordinare l’obbligo informativo con quello stabilito dalla l.p. 16/2010 (riguarda la relazione sullo stato di salute della popolazione, sul programma sanitario e sull’efficienza dei servizi sanitari).