CONSIGLIO PROVINCIALE TRENTO * GARANTE DELLE MINORANZE: ” PAOLA DEMAGRI (PATT) NOMINATA ALL’UNANIMITÀ DALL’ASSEMBLEA DELLE MINORANZE CONSILIARI “

Si è riunita questa mattina a palazzo Trentini l’Assemblea delle minoranze consiliari. Debutto quindi in questa XVI legislatura per l’organismo di garanzia previsto dal regolamento interno dell’assemblea legislativa provinciale.

 

Il presidente del Consiglio provinciale, Walter Kaswalder, ha dato avvio ai lavori e in breve i consiglieri della minoranza politica hanno adottato all’unanimità il regolamento di garanzia della loro assemblea. Dopo una pausa necessaria per il confronto interno, il presidente Kaswalder ha riaperto i lavori e si è proceduto alla nomina del nuovo garante delle minoranze (che succede a Rodolfo Borga, garante nella XV legislatura).

All’unanimità è stata indicata la consigliera del Patt Paola Demagri, con la sottolineatura che si è volentieri scelto una donna, una neoeletta e una figura di cui sono apprezzate le competenze in campo sociale e sanitario.

A indicarla sono stati i consiglieri Coppola, Dallapiccola, Degasperi, Ferrari, Ghezzi, Manica, Marini, Olivi, Rossi, Tonini e Zeni. Pietro De Godenz (Upt) ha giustificato l’assenza e fatto sapere che aderisce in ogni caso all’Assemblea delle minoranze. Nella prossima seduta, l’Assemblea delle minoranze nominerà anche il sostituto del garante (che nella XV legislatura era Nerio Giovanazzi).