CONSIGLIO PROVINCIALE PAT * SCRITTE ANONIME CONTRO IL CONSIGLIERE LOZZER: DORIGATTI, ” CONFIDO CHE LA CAMPAGNA ELETTORALE NON ABBIA A CONCLUDERSI CON SCONTRI VERBALI O DI ALTRA NATURA “

A fronte di un inqualificabile gesto di intimidazione e di offesa nei riguardi di un Consigliere provinciale in carica, è necessario, non solo esprimere una forte e convinta condanna istituzionale e politica, ma anche sottolineare come le campagne d’odio e la semina del rancore non possono produrre altro che queste pochezze.

E’ doveroso far riprendere valore al significato del dibattito politico, che può certamente essere aspro, ma non può mai trascendere in offese gratuite e nel triste gorgo dei pregiudizi. Solo la miseria delle idee produce simili sciocchezze, ma non è con queste povertà intellettuali e valoriali che si affronta il compito che la storia attribuisce alla nostra terra, ovvero quella di essere ponte e non barriera fra culture e sensibilità differenti.

Nell’esprimere un sincera e convinta vicinanza al Consigliere Graziano Lozzer, la Presidenza del Consiglio provinciale confida che la campagna elettorale non abbia a concludersi con scontri verbali o di altra natura, che esacerbano gli animi e rendono difficili ogni sereno dialogo fra le diversità d’opinione; dialogo che è alimento primo di ogni matura democrazia.

 

*

Bruno Dorigatti

Presidente del Consiglio provinciale