COMUNE DI TRENTO * STATISTICA 2017: SONO 117.997 I RESIDENTI DI CUI 56.740 MASCHI (48,0%) E 61.257 FEMMINE (52,0%) – 13.259 I CITTADINI STRANIERI (2.133 RUMENI )

Al 31 dicembre 2017 la popolazione straniera nel Comune di Trento è di 13.259 residenti di cui 6.436 maschi (48,5%) e 6.823 femmine (51,5%). (tabella n. 28)
Rispetto all’anno 2016 si è registrato un aumento di 440 persone, pari a +3,4%.

I cittadini stranieri costituiscono l’11,3% della popolazione di Trento.

La popolazione straniera ha registrato un saldo naturale positivo (+192 persone); il saldo migratorio, inteso come differenza tra gli iscritti ed i cancellati, è stato positivo (+1.027 persone) mentre il saldo altre variazioni(*) è stato negativo (-263 persone).

Oltre a queste movimentazioni si deve tenere in considerazione il dato riferito alle acquisizioni di cittadinanza, pari a 516 persone, che influenza la diminuzione di pari importo del numero di stranieri. Infatti se venisse scorporato tale dato, cioè tenendo conto soltanto dei saldi (naturale, migratorio, altre variazioni) si avrebbe un aumento della popolazione straniera di 956 persone rispetto all’anno precedente.

Il valore inerente all’incidenza degli stranieri sul totale della popolazione residente nel Comune di Trento è maggiore rispetto allo stesso dato calcolato a livello provinciale. Infatti, confrontando i dati riferiti all’anno 2016, si riscontra che il valore per il Comune di Trento è pari al 10,9%, il valore per la provincia di Trento è uguale a 8,6%.

Nel corso del decennio l’incidenza percentuale degli stranieri sul totale della popolazione residente è passata dal 9,6% dell’anno 2008 all’attuale 11,3%.

 

 

 

Trento_Statistica_2017