COMUNE TRENTO * NATALE CREATTIVO: QUESTA MATTINA NELLA SALA FALCONETTO DI PALAZZO GEREMIA LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL CONCORSO

Natale Creattivo: ecco i vincitori. Si è svolta questa mattina nella sala Falconetto di palazzo Geremia la cerimonia di premiazione del concorso Natale CreatTivo: Alberi, Riciclo e Solidarietà.

La commissione valutatrice ha esaminato i lavori dei dieci gruppi/classi coinvolti che hanno visto all’opera circa 240 bambini di alcune scuole primarie della città (classe 2B Gorfer, Gruppo ospedale, 1°, 2° e 3° Gruppo opzionale Romagnano, 2C S. Vito, 4 Sacra Famiglia, 4A, B e C Sacro Cuore), impegnati a scrivere una lettera di auguri alla città accompagnata da un albero di Natale decorato utilizzando prodotti di riciclo.

Le opere partecipanti rimarranno in esposizione nel cortile di palazzo Thun fino al 6 gennaio.

Nel corso della premiazione è stato anche illustrato il progetto di solidarietà organizzato con Unicef, che ha raccolto 200,50 euro grazie alla vendita dei biglietti augurali realizzati dai piccoli partecipanti al concorso.

Ecco i premi finali, accompagnati dalle relative motivazioni:

*

primo premio alla classe 4C del Sacro Cuore
Il testo della lettera comunica Natale come intreccio di relazioni e dialoghi. Ricco di contenuti, esprime l’importanza del donare relazioni, essere vicini, trascorrere del tempo con le persone in una calda ed accogliente atmosfera natalizia.

L’alberello viene premiato per l’originalità: la carta dei quotidiani, materiale bidimensionale, è stato trasformato in un volume tridimensionale a spirale inatteso. E per la fantasia: con una disposizione armonica degli elementi decorativi e un’irregolarità che esprime la manualità dei bambini e un senso di movimento.

 

*

secondo premio alla classe 4B del Sacro Cuore classe 4B
Testo spontaneo, accanto all’importanza delle relazioni interpersonali con il suo colore verde esprime speranza e una forte attenzione all’ambiente, intesa come rispetto della città e della natura.

Albero sorridente, vaporoso, trasmette allegria, vivacità e luce. Assemblaggio accurato, effetto estetico gradevole. L’utilizzo delle bottiglie di plastica comporta diversi effetti: trasparenza, movimento e luminosità. I tappi delle bottiglie, materiale semplice utilizzato per le decorazioni, risulta efficace e di impatto.

 

*

terzo premio alla classe 4 della Sacra Famiglia
Il buon Natale alla nostra città risulta una simpatica filastrocca che trasmette con immediatezza la gioia del Natale.

L’alberello riproduce l’abete classico, della tradizione e offre un buon effetto materico dei vari tipi di tessuti ben assemblati (cotone, jersey e feltro), creando una piacevole armonia cromatica.
menzione speciale alla scuola dell’ospedale Istituto comprensivo Trento5

La lettera esprime un grande amore verso la nostra città e l’impegno di ciascuno per renderla migliore.
L’albero, con la sua grande attenzione decorativa, risulta vivace e colorato ed esprime le identità di tanti bambini non solo di Trento ma di tutta la regione.