COMUNE DI TRENTO * SUONI URBANI: LE ISCRIZIONI AL PROGETTO SONO APERTE FINO AL 20 APRILE

Sono aperte fino al 20 aprile le iscrizioni al progetto Suoni Urbani, dedicato ai giovani tra gli 11 e i 29 anni e promosso da Aps Carpe Diem in collaborazione con Alchemica associazione culturale nell’ambito dei Piani Giovani di Zona di Trento e Arcimaga 2018.

Il primo appuntamento è già in calendario per oggi, martedì 17 aprile alle 18.30 presso la Bookique con Architetture da Sentire, una conferenza formativa sulla rigenerazione urbana che ha l’obiettivo di formare, interessare e catalizzare persone, commercianti, abitanti, artisti e cittadini attivi.

Virginia Sartori di Alchemica presenterà nel dettaglio il progetto, lasciando poi spazio agli interventi di Elena Tonezzer della Fondazione Museo storico del Trentino (la storia del parco e del quartiere di San Martino), Corrado e Matilde di Aps Carpe Diem (restituzione del report sulla mappatura sociale), Daniela Pederzolli dell’ufficio Politiche giovanili (presentazione degli strumenti utili a progetti simili), Francesca Debiasi dell’ufficio Beni comuni (presentazione degli strumenti con i quali i cittadini possono essere accompagnati nella presa in carico di spazi e beni comuni), Daniele Cappelletti e Enrico Lunelli di Campomarzio (presentazione di progetti da loro sviluppati e altri esempi di progettazione simile, con affinità a ciò che verrà fatto dentro Suoni Urbani), Camilla Nacci di Cellar Contemporary (presentazione di progetti, azioni artistiche e specifiche rispetto alla rigenerazione urbana).

Sempre presso la Bookique si terrà l’Alchemicamp curato da Campomarzio, nelle giornate del 28 e 29 aprile e 7, 8 e 9 maggio. Dal 10 al 18 maggio 2018 spazio al cantiere pubblico e all’installazione dell’arredo, mentre dal 2 al 19 maggio verranno effettuate riprese nel quartiere, con interviste agli esercenti.

Sabato 19 maggio tutti i partecipanti al progetto saranno protagonisti nell’ambito dell’evento Fiume che non c’è.

Sono partner dell’iniziativa Caffè letterario Bookique, Campomarzio Studio di architettura, Galleria Cellar Contemporary, ufficio Beni comuni, ufficio Parchi e giardini.