COMUNE DI TRENTO * NEXTN: LA MUSICA TRENTINA ARRIVA IN BRASILE NELLA ZONA DI RIO DO OESTE

Nextn: musica, spazi pubblici e iniziativa privata. Intanto la musica trentina arriva in Brasile grazie al progetto Trento in Rio do Oeste.

È in programma giovedì 5 aprile alle 18 presso la sala auditorium del Centro Musica in via Malpensada, 136 un workshop dal titolo Nextn – Musica – spazi pubblici e iniziativa privata, organizzato in collaborazione con il Centro servizi culturali S. Chiara e condiviso con l’Opera universitaria di Trento.

Sarà l’occasione per conoscere più da vicino le esperienze di tre realtà gestionali di altrettanti spazi dedicati alla musica a Modena, Bologna e Rovereto, per raccogliere spunti e riflessioni in merito alle attività di sviluppo del Centro Musica in programma nel prossimo futuro.

Intanto, il Centro Musica ha ampliato i suoi confini grazie alla sollecitazione di un referente della Circoscrizione di Mattarello e al desiderio di creare un’esperienza di incontro e scambio della filodrammatica di Mattarello con i discendenti degli emigrati italiani in Brasile (zona S. Catarina), stabilendo un contatto musicale tra i giovani brasiliani e gli artisti emergenti trentini che gravitano attorno al Centro.

Con il Dj Angelo Zito Manieski – Zito, speaker di Radio 87,5, la radio locale di riferimento per i figli degli emigrati trentini della zona di Rio do Oeste, è stata così condiviso il progetto Trento in Rio do Oeste Brasile.

La prima idea è stata quella di creare un link con la radio universitaria Sanbaradio, facendo partire un vero e proprio gemellaggio via web.

Il primo programma condiviso è stato “Malpensada 136”, che è anche l’indirizzo del Centro Musica. La trasmissione, condotta da Cristina Degli Agli di Sanbaradio, ex volontaria in servizio civile del Comune, e Maria Minotto, cantautrice attualmente in servizio civile alle politiche giovanili, hanno registrato insieme ai coautori e co-conduttori Tiziana Pedrel e Rodolfo Ropelato dieci puntate del programma, durante le quali altrettanti artisti, singoli e band, che in qualche modo gravitano attorno al Centro Musica, hanno raccontato frammenti di storia e pezzi dei loro brani musicali: Audiospettro, Milo Brugnara, Joe Cova Duo, Caina, Yellow Atmospheres – Harp & Handpan Duo, The Bankrobber, Felix Lalù, Incrocio Musicale, Giovanni Dallapè e Alastyn.

La trasmissione è attualmente in onda nella programmazione della radio brasiliana a cadenza settimanale, in podcast sulla radio web universitaria Sanbaradio.

Vista la felice riuscita dell’iniziativa, si sta valutando la possibilità di dare continuità a questo gemellaggio musicale, e a breve sarà lanciata sulla pagina facebook del Centro Musica una call aperta a tutti, per inviare la musica trentina in quel di Rio do Oeste e aprire nuove platee virtuali per i nostri musicisti.