CODACONS * CONTRATTO DI GOVERNO M5S-LEGA: ” AVRÀ IMPATTO PER 4.200 EURO A FAMIGLIA, SE NON RISPETTATO SARÀ POSSIBILE AVVIARE CLASS ACTION PER INADEMPIMENTO “

Il contratto di Governo siglato da M5S e Lega avrà un impatto pari a quasi 4200 euro a famiglia. Lo afferma il Codacons, che ha analizzato gli effetti delle clausole del programma definitivo di governo sulle tasche dei cittadini italiani, considerando sia le maggiori spese, sia i risparmi.

E, trattandosi di un vero e proprio contratto contenente impegni e clausole, in caso di mancato rispetto degli stessi i cittadini potranno agire contro i due partiti politici per il risarcimento del danno.

Entrando nel dettaglio dei costi a carico della collettività, ecco dunque come incideranno in termini di maggiori spese le misure del contratto se non si riuscirà a reperire risorse dalla Ue per finanziare i vari provvedimenti:
*

FLAT TAX: 2083 euro a famiglia
REDDITO DI CITTADINANZA: 708 euro a famiglia
CENTRI PER L’IMPIEGO: 83 euro a famiglia
MERCATO DEL LAVORO: 208 euro a famiglia
RIFORMA PENSIONI: 337,5 euro a famiglia
POLITICHE PER LA FAMIGLIA: 708 euro a famiglia
INVESTIMENTI: 250 euro a famiglia
ASSUNZIONI FORZE DELL’ORDINE: 16,6 euro a famiglia
INDENNITA’ CIVILE: 75 euro a famiglia

Il contratto tuttavia prevede anche dei risparmi in favore delle famiglie , come la riduzione delle accise sui carburanti e i tagli ai costi della politica.

Nel dettaglio :

ELIMINAZIONE ACCISE BENZINA: -250 euro a famiglia
RIDUZIONE COSTI POLITICA: -12,5 euro a famiglia
RIDUZIONE MISSIONI ESTERE: -8,3 a famiglia

Senza contare la clausole di salvaguardia che, non essendo scattate, non hanno ancora prodotto alcun costo a carico dei cittadini, il contratto di Governo se attuato determinerà un maggiore costo annuo a carico della collettività quantificabile in 4.198,3 euro a famiglia – calcola il Codacons.

“Siamo felici che finalmente la politica metta nero su bianco i propri impegni ma, trattandosi di un contratto che introduce obblighi a carico delle parti, nel caso in cui non saranno rispettate le clausole in esso contenute sarà inevitabile una class action del Codacons per inadempimento contrattuale per conto di tutti i cittadini italiani” – conclude il presidente Carlo Rienzi.