CODACONS * COMUNE DI ROMA: ” ALLAGAMENTI E DANNI PER LA PIOGGIA A CAUSA DELL’INCURIA, DENUNCIATA LA SINDACA RAGGI PER ‘OMISSIONE DI ATTI DOVUTI’ “

Il Codacons interviene con una denuncia per omissione di atti dovuti, danneggiamento e allagamento colposo contro la sindaca di Roma, Virginia Raggi. L’atto ha lo scopo di invertire un trend purtroppo molto noto ai romani: quello per cui allagamenti, esplosioni di condutture e problemi di ogni genere all’asfalto formano un continuum senza fine, anche a causa delle caditoie permanentemente ostruite da ciuffetti di erbe infestanti.

Solo negli ultimi giorni, infatti, si sono registrati allagamenti di piazze e sottovia (Tor Sapienza), esplosioni di condutture o danni all’asfalto (Ponte Milvio), vere e proprie voragini (Monteverde), senza parlare degli alberi pericolanti o già franati in strada.

Proprio in relazione all’ultimo tema sono già migliaia le richieste di adesione alla class action contro le buche dell’Associazione, disponibile all’indirizzo https://codacons.it/buche-a-roma-parte-la-class-action.

“Le promesse legate al giubileo non sono state mantenute e Roma continua ad avere gli stessi problemi di sempre, che preoccupano ancora di più in vista dei prossimi temporali” – dichiara il presidente Carlo Rienzi. “Ora abbiamo allo studio una class action per tutti i cittadini danneggiati: è un diritto dei romani quello alla manutenzione delle strade e alla cura del patrimonio verde della città, ed è ora che i romani ottengano soddisfazione a questa richiesta di civiltà”.