CODACONS * ASIA ARGENTO: ” CHIEDIAMO L’ALLONTANAMENTO DELL’ATTRICE DA ‘X FACTOR’ “

Se le accuse mosse nei confronti di Asia Argento dovessero trovare riscontro, Sky dovrà necessariamente sospendere la partecipazione dell’attrice dalla prossima edizione di X Factor.

Lo chiede il Codacons, pronto ad attivarsi contro Sky se la rete non adotterà provvedimenti a tutela del pubblico televisivo.

Confidiamo che le notizie pubblicate dal New York Times e oggi da Tmz siano prive di fondamento e frutto di un equivoco, ma se dovesse trovare conferma l’ipotesi di molestie sessuali da parte dell’attrice nei confronti di un minorenne, Asia Argento non potrebbe in alcun modo partecipare in qualita’ di giudice ad un programma televisivo come X Factor che gode di un ampissimo seguito di giovanissimi, spiega il Codacons.

Ciò sia per rispetto del pubblico, sia per garantire parità di trattamento rispetto a colleghi di sesso maschile che, dopo gravi accuse di molestie sessuali, sono stati allontanati dai network televisivi da programmi e serie Tv.

In tal senso siamo pronti ad attivare le dovute azioni legali nei confronti di Sky se non adotterà, laddove necessario, provvedimenti a tutela dei propri telespettatori .