CODACONS: APPLE – IPHONE: PER RALLENTAMENTO DISPOSITIVO ANNUNCIATO ESPOSTO A PROCURA REPUBBLICA ROMA ED ANTITRUST

Sul caso degli iPhone di vecchia generazione che potrebbero essere rallentati per spingere gli utenti ad acquistare l’ultimo modello in commercio, il Codacons annuncia un esposto alla Procura della Repubblica di Roma e all’Antitrust, e minaccia una class action anche in Italia nel caso in cui siano accertate condotte illecite.

Abbiamo deciso di rivolgerci alla magistratura e all’Antitrust affinché siano verificate anche in Italia eventuali pratiche commerciali scorrette da parte della Apple – spiega il Codacons – Se realmente i vecchi Iphone sono stati deliberatamente rallentati per modificare le scelte economiche degli utenti e spingerli ad acquistare il nuovo modello della Apple, ci troveremmo di fronte ad un palese illecito che potrebbe addirittura configurare il reato di truffa, con un danno evidente per i consumatori.

Per tale motivo chiediamo alla Procura e all’Antitrust di accertare se il fenomeno dei telefonini rallentati riguardi anche gli Iphone venduti in Italia e, in caso di accertate irregolarità, il Codacons promuoverà nel nostro paese una class action contro la Apple – conclude l’associazione.