CIVETTINI * ELETTRIFICAZIONE IN VAL D’ALGONE: “DOPO LA DENUNCIA DI ‘STRISCIA LA NOTIZIA’ ENNESIMA FIGURACCIA DELLA MAGGIORANZA”

Dopo quanto successo già nel 2013, quando qualcuno si recò in Val d’Algone promettendo la elettrificazione e perciò la possibilità di portare l’energia elettrica nel parco della Val d’Algone -e nonostante una seria argomentazione portata all’interno del Consiglio provinciale- la maggioranza in maniera assolutamente incredibile e vergognoso, ha votato contro l’emendamento del Consigliere Civetti che, miratamente, riproponeva di porre rimedio a questa situazione.

Una situazione che, ancora oggi, vede i residenti della zona in questione privi di fornitura elettrica e costretti, conseguentemente, a provvedere in tal senso con dei generatori. Una vergogna tutta trentina, che -ome noto- ha recentemente attirato le attenzioni anche di “Striscia la notizia”, ma anche purtroppo questa maggioranza di centrosinistra sedicente autonomista non sembra intenzionata ad affrontare, alla faccia di quanto, a suo tempo, promesso in campagna elettorale.

 

*

Consigliere Claudio Civettini

Civica trentina