CAVADA (LEGA) * OLIMPIADI Trentino 2026: « Sono soddisfatto che Fugatti sia riuscito a far in modo che alcune specialità si svolgano in Val di Fiemme eD a Baselga di Pinè »

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

“Sono molto soddisfatto che la Giunta provinciale e lo stesso Maurizio Fugatti sia riuscito a far in modo che alcune specialità olimpiche in occasione della candidatura di Milano e Cortina 2026 si svolgano in Val di Fiemme e a Baselga di Pinè”, sono queste le parole usate dal Consigliere provinciale della Val di Fiemme per la Lega Salvini Trentino Gianluca Cavada, dichiarazioni che lo vedono tra i più entusiasti esponenti politici fiemmesi per quanto riguarda l’evento olimpico che con tutta probabilità si svolgerà nel nord Italia nel 2026.

“È certamente un percorso lungo quello che porterà alle Olimpiadi in Trentino: il primo passo sarà l’eventuale assegnazione che avverrà nel mese di giugno, ma sarà un percorso che porterà il nostro territorio ad essere protagonista. Abbiamo la fortuna di avere delle strutture ben collaudate grazie anche all’esperienza acquisita in occasione dei 3 Mondiali di Sci nordico organizzati in Val di Fiemme. Direi proprio che siamo pronti, anche attraverso la creazione di appositi organismi a livello locale, per iniziare a lavorare al fine di ospitare un evento così importante”.

 

*

Consigliere provinciale Gianluca Cavada