CASSA RURALE VALLAGARINA * STUDIO E PROFESSIONALITÀ: PREMIATI IERI SERA 103 RAGAZZI E RAGAZZE

Sono 103 i ragazzi e le ragazze che quest’anno hanno ottenuto il premio allo studio e alla professionalità che la Cassa Rurale Vallagarina ha assegnato ai giovani che durante lo scorso anno scolastico si sono particolarmente distinti per i propri risultati scolastici o che hanno avviato nel contesto locale un’attività lavorativa caratterizzata da elementi di innovazione.

In loro onore l’istituto di credito cooperativo ha organizzato una serata ricca di interventi volti a offrire ai presenti interessanti spunti di riflessione sulle opportunità a loro disposizione sul territorio, ma non solo.

Si sono così alternati sul palco, portando la propria esperienza come stimolo per i giovani presenti, Lucia Scardoni, olimpionica dello sci di fondo, Matteo Bolner, referente del Tavolo Giovani di Ala, Avio, Mori e Brentonico, Marco Moschini, giovane ricercatore premiato per il suo studio sul cancro, Margherita Delmonego, impegnata in un master per diventare esperta di rigenerazione urbana in un’ottica di innovazione sociale, e lo speleologo Francesco Sauro, inserito da Time nella lista dei giovani che potrebbero cambiare il mondo.

“Questa serata – ha commentato il presidente Emiliano Trainotti – apre di fatto il programma di eventi pensati per celebrare il 120esimo compleanno della nostra Cassa Rurale.

Abbiamo deciso di dedicare questo importante anniversario al tema della sostenibilità, nelle sue diverse declinazioni. Un tema che ha fatto da filo conduttore anche agli interventi di questa sera, che ci hanno dimostrato come sia possibile realizzare le proprie ambizioni personali tenendo fede ai propri valori, nel rispetto dell’ambiente e delle persone”.

Al termine della cerimonia è stato premiato anche il vincitore della terza edizione del concorso organizzato da LINKontr@giovani, il gruppo che riunisce i giovani soci dell’istituto di credito cooperativo.

La domanda a cui i partecipanti dovevano rispondere con un’immagine, un video o una canzone era “Cosa distingue una banca di credito cooperativo dalle altre banche?”. L’opera più votata è stata quella di Silvia Saiani, disponibile, insieme a tutte le altre opere in concorso, sulla pagina Facebook del gruppo.

I PREMIATI

Scuole superiori: Jessica Armanini, Chiara Beccherle, Jacopo Bertè, Simone Bertè, Sara Bertolini, Laura Bisoffi, Alessio Campostrini, Daniele Campostrini, Carla Cavagna, Christian Cestaro, Elisa Creazzi, Elena Dalbosco, Alexandra Dobra, Giulia Emanuelli, Irene Festi, Mariagiulia Festi, Leonardo Forlin, Fabiana Maria Gelmetti, Anna Giordani, Iurie Aureliu Gutan, Matteo Leoni, Francesca Leso, Chiara Maranelli, Alessia Marcolini, Martina Marzadro, Caterina Massella, Benedetta Mattei, Tommaso Melotti, Desy Modenese, Christian Moiola, Giuliano Orlandi, Martina Parisi, Caterina Peschedasch, Asia Polito, Massimiliano Prosser, Costanza Rigo, Edoardo Rossi, Annalisa Ruele, Alessandra Saiani, Serena Salvaro, William Salvetti, Camilla Segarizzi, Asia Steinwandter, Sumit Tanwar, Anna Toajari, Federico Valbusa, Alice Zendri, Giulia Zendri, Aurora Zomer, Nicola Zomer.
Scuole professionali: Stefano Andreolli, Michele Canteri, Petra Fasoli, Cristian Gaole, Leonardo Manco, Leonardo Martinelli, Davide Ronconi, Martina Salvetti, Christian Tomasoni.

Laura triennale: Sabrina Bianco, Marco Bombieri, Marco Canteri, Elisa Corradi, Serena Cristoforetti, Davide Dolci, Vittoria Gelmetti, Francesca Lorenzini, Ylenia Marogna, Francesca Michelon, Martina Miorandi, Aurora Parmesan, Sara Pezzo, Fabiola Piamarta, Debora Poli, Eleonora Tomasoni, Alessio Vicentini, Francesca Zocca.

Laura magistrale: Chiara Bazzanella, Anna Bertoletti, Martina Bonini, Sonia Cristoforetti, Jessica Cuel, Matteo Deimichei, Sara Delucca, Miriam Ferrari, Gabriele Marchiori, Lia Margonar, Chiara Marogna, Riccardo Pazzocco, Matteo Ragno, Anna Rizzi, Silvia Saiani, Leonardo Sauro, Valentina Sega, Ilaria Zancarli.

Laurea a ciclo unico: Elena Bertagnoli, Federica Stefani.

Corsi altamente specializzanti: Margherita Delmonego, Silvia Leso, Ilaria Rudari, Giada Turra.

Percorsi di professionalizzazione successiva agli studi: Martina Scandola, Martina Vinco.