CASAPOUND: ” VIVA GLI ALPINI: A TRENTO SONO GLI ANARCHICI A NON ESSERE I BENVENUTI “

CasaPound: viva gli alpini, a Trento sono gli anarchici a non essere benvenuti. La sezione regionale di CasaPound Italia tuona contro il boicottaggio degli anarchici all’imminente adunata degli alpini a Trento.

“Apprendiamo con estrema disapprovazione – afferma in nota Filippo Castaldini, responsabile di Cpi Trento – che negli ultimi giorni, con il coraggio che li contraddistingue e il favore della notte, gli anarchici locali hanno rubato e bruciato alcune bandiere tricolori in risposta all’Adunata degli Alpini.

Questo gesto deplorevole, oltre a insultare il glorioso Corpo degli Alpini, è un atto vile che infanga la nostra bandiera nazionale, frutto del sangue e del sudore di di coloro che ci hanno preceduto, ma non ci stupisce nella sua bassezza”.

“Gli unici a non essere benvenuti a Trento – conclude Castaldini – sono proprio gli anarchici, che da anni ammorbano la città e non certo gli alpini che invece riempiranno le strade del Trentino con gioia e sano spirito patriottico e a cui va il nostro più caloroso e fiero benvenuto”.

 

*

Filippo Castaldini