CASAPOUND TRENTINO – CASTALDINI * SCIOPERO PERSONALE TRENITALIA: “SOLIDARIETÀ A MACCHINISTI E CAPOTRENO COSTRETTI A CONVIVERE OGNI GIORNO CON AGGRESSIONI VERBALI E FISICHE”

Di seguito le mie dichiarazioni riguardo l’ennesima aggressione al personale Trenitalia e allo sciopero previsto per mercoledì 6 dicembre: “Dopo l’ennesima aggressione da parte di stranieri al personale Trenitalia, mercoledì 6 dicembre verrà proclamato sciopero in Trentino e in tutta la regione.

Solidarietà a macchinisti e capotreno costretti a convivere ogni giorno con il vero volto dell’immigrazione e dell’accoglienza e a subire aggressioni verbali e fisiche.

E grazie sopratutto alla politica provinciale sempre solerte quando si tratta di minacciare sindaci di accogliere altri finti profughi mentre le nostre città, le stazioni e i treni ogni giorno di più diventano teatro di violenze e degrado”.

 

*

Filippo Castaldini
CasaPound Italia Trentino