CASAPOUND TRENTINO – CASTALDINI * MIGRANTI: ” 800 PROFUGHI OCCUPATI, PROVINCIA E CINFORMI HANNO A CUORE I PIÙ I RICHIEDENTI ASILO CHE I DISOCCUPATI TRENTINI? “

800 profughi occupati, Castaldini: e i disoccupati trentini? “Siamo alle solite, la Provincia con il Cinformi dimostra di aver maggiormente a cuore i clandestini ospitati sul nostro territorio anziché i trentini e dopo aver creato dei tirocini ad hoc, ora ci fa sapere, con grande orgoglio, che più della metà di loro ha trovato un’occupazione.

Viviamo in una Provincia dove ai richiedenti asilo o presunti tali si regalano titoli di viaggio per un totale di 1 milione di euro, ricariche, si organizzano corsi, tirocini, borse lavoro senza però ricordarsi che prima ci sono i circa 11mila disoccupati trentini e con loro le famiglie che fanno fatica ad arrivare a fine mese o gli anziani che vivono con una pensione minima.

Tutte queste spese concorrono a ingrassare il business dell’immigrazione e infatti nel 2017 sono stati spesi, ad esempio, 17 milioni euro per l’accoglienza, tutti soldi che passano dal Cinformi, un ente che di fatto privilegia i richiedenti asilo ai danni dei trentini.

 

*

Filippo Castaldini
CasaPound Italia Trentino