CANONE AGEVOLATO: LEGA NORD, IL 50% A STRANIERI LA PAT NON FORNISCE DATI UFFICIALI

A cura di redazione Opinione

Secondo la Lega Nord del Trentino oltre il 50% del costo per gli affitti a canone agevolato servirebbe a sostenere la residenza di popolazione straniera. La Provincia autonoma di Trento, lamenta il Carroccio, non avrebbe fornito dati ufficiali specifici.

Oggi in una conferenza stampa, prevista per le 11.30 nella sede del partito in piazza Battisti a Trento, il consigliere Maurizio Fugatti farà il punto sui costi dell’intervento pubblico che viene stimato dalla Lega Nord pari a 6,5 milioni di euro.