BISESTI (LEGA TRENTINO) * CROLLO PONTE GENOVA: ” CAMPANELLO D’ALLARME PER LE INFRASTRUTTURE IN TUTTA ITALIA, ANCHE IN TRENTINO “

“Sono a Genova e sono passato appena 12 ore fa sul ponte Morandi di Genova. Era il ponte di Brooklyn per Genova, grande raccordo per la Francia e per la zona del porto. Per mesi la città di Genova sarà isolata dall’autostrada con un danno enorme.

Purtroppo i soccorritori comunicano che ci sono decine di morti e decine di feriti. Una giornata funesta per la nostra Italia, ma anche un preoccupante campanello d’allarme per il sistema infrastrutturale italiano e del Trentino.

È necessario un maggior monitoraggio del nostro territorio simile su certi aspetti a quello ligure, monitoraggio che porti alla verifica dello stato di tutte le opere presenti sul nostro territorio”.

“Sto assistendo ai soccorsi e mentre le sirene impazzano penso a quanto si debba investire nella prevenzione e nella messa in sicurezza di tutte le nostre opere”. “Una preghiera per le vittime e i feriti.”

È questo quanto dichiarato in una nota stampa dal Segretario della Lega Trentino Mirko Bisesti