BIANCOFIORE * IPOTESI CANDIDATURA IN TRENTINO SOTTOSEGRETARIO BOSCHI: “IO L’UNICA CHE HA BATTUTO PIÙ VOLTE LA ‘SANTA ALLEANZA’”

Boschi in Trentino certifica legge elettorale ad personam, ma io abituata a invertire sondaggi. Centro destra la attende. La notizia, secondo la quale il sottosegretario Maria Elena Boschi si candiderebbe in Trentino per il Pd, sarebbe solo il sigillo ulteriore sul fatto che il partito renziano ha affossato il Tedescum per favorire, col metodo dei bari, la vittoria al tavolino dell’alleanza Pd-Svp-Patt, nella mia regione.

Peccato che dimenticano che io, cresciuta a pane e berlusconismo, sono abituata a sovvertire i sondaggi e sono l’unica che ha battuto più volte la “Santa Alleanza” in Alto Adige e in Parlamento.

Se gli amici del centro destra mi seguono, ci saranno grosse soddisfazioni e la legge elettorale ad personam si ritorcerà contro i suoi stessi autori.

Attendiamo con gioia la Boschi nelle forche caudine di una regione sui generis che ha risvolti inediti.

 

*

Michaela Biancofiore
Parlamentare e Coordinatore regionale del Trentino Alto Adige