Autonomisti Popolari * elezioni ottobre 2018: alla roccaforte di trento la presentazione dei candidati della lista con il candidato presidente di coalizione fugatti

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

Presentata la lista degli Autonomisti Popolari. Alla presenza del Candidato Presidente della Coalizione Popolare Autonomista per il Cambiamento Maurizio Fugatti è stata presentata nel week end la lista degli Autonomisti Popolari.

 

Formata da 37 persone (di cui 34 titolari e 3 riserve) la lista rappresenta tutte le valli del Trentino. Propone ben 14 laureati, 4 ex sindaci, 12 amministratori locali ed è ovviamente guidata dal cons. prov. Walter Kaswalder.

Kaswalder ha introdotto la kermesse presso il ristorante Roccaforte Trentina ricordando il percorso di due anni che ha portato a questo primo traguardo gli Autonomisti Popolari. In seguito ha illustrato le ragioni dell’accordo programmatico firmato con la Lega per la legislatura 2013-2018, basato sulla rinascita della Regione, sulla istituzionalizzazione dell’Egregio, sulla valorizzazione della agricoltura di montagna, sulla riapertura delle guardie mediche nelle zone periferiche, sulla protezione di lavoratori e lavoratrici e sulla sburocratizzazione della nostra Provincia.

Il portavoce Dario Chilovi ha messo a fuoco la possibilità che solo gli Autonomisti Popolari siano forza di governo dal prossimo 22 ottobre in ragione delle scelte di auto isolamento praticate dagli altri autonomisti presenti sulla scena politica.

Il Candidato Presidente ha voluto smentire la possibilità che siano prese altrove le scelte riguardanti la nostra autonomia ed ha dichiarato che il garante di questo sarà proprio Walter Kaswalder, ultimo autonomista presente in Consiglio provinciale.

Il Presidente Walter Kaswalder ha infine presentato uno ad uno i 34 candidati rimarcando le loro caratteristiche e qualità.

Gli Autonomisti Popolari contano di essere presenti in Consiglio dal prossimo ottobre per contribuire al governo della nostra provincia con serietà ed equilibrio.

 

 

*

La segreteria politica degli Autonomisti popolari