ASSOCIAZIONE TRENTINA MALATI REUMATICI* OGGI LA CONSEGNA DELL’ECOGRAFO PORTATILE ALL’OSPEDALE S. CHIARA

Fare del bene per stare meglio…è questo l’obiettivo raggiunto con grande soddisfazione da Atmar che dona un nuovo ecografo portatile al reparto di Reumatologia dell’ospedale Santa Chiara che verrà utilizzato negli ambulatori territoriali presenti nelle diverse strutture ospedaliere periferiche del Trentino.

Uno sforzo notevole soprattutto dal punto di vista economico ma che ci ripaga e ci conferma che insieme – associazioni del volontariato e istituzioni sanitarie – possono e debbono continuare a collaborare per garantire la miglior risposta in termini assistenziali a quanti quotidianamente convivono con una patologia cronica invalidante.

L’attrezzatura medica donata va ad integrare un progetto importante, cioè quello di costruire dei percorsi di prevenzione e di diagnosi precoce offrendo un servizio fondamentale ai pazienti direttamente vicino al luogo di residenza.

Questo dono è in realtà un investimento di fiducia nei confronti della sanità pubblica e verso l’azienda che la gestisce, intesa non nella sua accezione di struttura tecnico-burocratica, quanto piuttosto come insieme di professionisti impegnati ogni giorno nel difficile compito di promuovere e tutelare la salute.

 

“Si dovrebbe pensare di più a far del bene che a stare bene: e cosi si finirebbe anche a stare meglio.” (Alessandro Manzoni)

 

 

Martedì 14 novembre ore 11
Reparto Reumatologia – 6° piano – Ospedale Santa Chiara Trento