APT SAN MARTINO DI CASTROZZA * PASQUA IN PISTA: FINO AL 2 APRILE SI SCIERÀ SULL’INTERA SKIAREA

L’inverno è ormai agli sgoccioli, ma la skiarea San Martino di Castrozza-Passo Rolle regalerà panorami mozzafiato e piste perfette fino a domenica 8 aprile. Sci e mercatini saranno gli assoluti protagonisti del weekend di Pasqua, quando i colori e l’allegria dei borghi di Primiero consentiranno di respirare le prime atmosfere di primavera.

Anche se oggi si celebra ufficialmente l’arrivo della primavera, ai piedi delle Pale di San Martino la stagione invernale non è di certo finita: grazie alle abbondanti nevicate di quest’anno, fino al 2 aprile si scierà sull’intera skiarea, mentre molti impianti sia a San Martino di Castrozza che a Passo Rolle prolungheranno l’apertura sino al fine settimana successivo.

La neve di marzo e aprile è da sempre un invito a rilassarsi, a divertirsi e a rigenerarsi. Le giornate diventano più lunghe, le temperature più alte e i tiepidi raggi del sole rendono ancora più piacevoli le ultime sciate tra le Dolomiti.

La fretta lascia spazio a momenti di relax e nelle terrazze solarium in quota diventa impossibile non lasciarsi tentare dalle prelibatezze proposte da malghe e rifugi a bordo pista. La settimana bianca in questo periodo è quindi semplice, invitante e soprattutto conveniente: a fine stagione infatti, grazie alla proposta Dolomiti SuperSun, un giorno di soggiorno e uno di skipass sono in regalo.

Dal 31 marzo al 2 aprile le giornate sugli sci saranno ulteriormente arricchite dai Mercatini di Pasqua, occasione per un insolito après ski da trascorrere passeggiando tra le vie del centro di Fiera di Primiero, invase per tre giorni da un turbinio di musica e colori.

Tante le attività pensate per le famiglie, dai divertenti spettacoli itineranti alle passeggiate alla scoperta del borgo in compagnia di lama e asinelli o a bordo della coloratissima Carrozza Pasquale. Il programma prevede anche visite guidate a due gioielli ricchi di storia: il quattrocentesco Palazzo delle Miniere e l’antica Pieve dedicata a Santa Maria Assunta, visitabili nelle giornate di sabato, domenica e lunedì.

A questo primo assaggio di atmosfere primaverili, seguirà il 21 e 22 aprile l’attesissimo appuntamento Primavera in Val Canali, una due giorni a contatto con la natura negli scenari da sogno del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino.

L’evento permetterà di scoprire le attività e i prodotti legati alle filiere della lana e del latte attraverso laboratori manuali e dimostrazioni dal vivo. Anche i ristoranti della Val Canali si lasceranno ispirare dalla bella stagione e accoglieranno i loro ospiti con delicate proposte gastronomiche dedicate alla stagione delle fioriture.