APT ALTOPIANO DI PINÉ E VALLE DI CEMBRA * I 3 LAGHI DELLA MEZZA PINETANA: AL VIA LA MANIFESTAZIONE PODISTICA MERCOLEDÌ 25 APRILE

Si apre con una “maratonina” la stagione turistico-sportiva sull’Altopiano di Piné. Mercoledì 25 aprile prenderà il via da Montagnaga di Piné (Pizzeria La Comparsa) la corsa ideata da Mattei Zanei (responsabile del percorso) e da Marco Patton, noto maratoneta e pinetano d’adozione che ha sempre cercato, oltre alle grandi performance sportive, il contatto con i territori attraversati e la divulgazione in chiave salutistica e culturale del significato del camminare.

Sua l’impresa dei 600 km lungo il sentiero Europeo E5, del convegno sulla filosofia del sentierismo svoltosi nel 2017, del progetto “Corri e Cammina” e di molte altre iniziative.

La “Maratonina dei tre Laghi” prenderà il via da Montagnaga di Piné e, passando attraverso il Laghestel – uno dei biotopi più famosi a livello provinciale e nazionale, progenitore dei “piccoli territori tutelati” dal 1974, quando il Comune di Baselga di Piné lo pose sotto vincolo ambientale – raggiungerà i laghi di Serraia e delle Piazze, dalle cui spiagge, dal 2017, sventola la bandiera blu, per poi rientrare a Montagnaga, l’affascinante piccolo borgo conosciuto per il Santuario Mariano, meta spirituale di migliaia di visitatori.

L’evento è una manifestazione podistica ludico-motoria non agonistica, valida per i concorsi nazionali Fiasp – Piede Alato – Internazionali IIV, Quattro passi nel Trentino, adatta a tutti i podisti e camminatori in salute e ben allenati.

Due gli anelli proposti (10 km per le famiglie e 22 km per i più allenati) su fondo misto, ondulato e con dislivello di 400 metri per la mezza maratona.
Lungo il percorso sono previsti dei controlli con la vidimazione dei cartellini e tre punti ristoro, più uno all’arrivo. Al termine premiazione dei vincitori a Montagnaga. Per l’occasione saranno coniate delle medaglie artistiche rigorosamente di legno di pino cimbro in tema con il territorio ad opera di Villi Montaggi.

La manifestazione vede coinvolti e partecipi il G.S. Costalta, Piné Motori, Il gruppo Alpini di Baselga di Piné (che garantirà la preparazione del pranzo a tutti i partecipanti), il Corpo di Polizia Municipale e le Istituzioni Locali rappresentate dal consigliere delegato Mattia Giovannini.

 

 

 

MezzaPinetana_pieghevole (1)