ADUNATA TRENTO 2018 * ROVERETO: VENERDÌ 11 MAGGIO ALLA CAMPANA DEI CADUTI AVRÀ LUOGO LA CERIMONIA UFFICIALE IN RICORDO DI TUTTI MORTI IN GUERRA

Al via anche a Rovereto un ricco calendario di appuntamenti culturali in vista dell’Adunata nazionale di maggio. È stato presentato questa mattina al Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto il cartellone di eventi che animeranno Rovereto e la Vallagarina da qui e fino al 13 maggio: mostre, concerti, spettacoli teatrali e anche una marcia ciclopedonale per coinvolgere non solo gli alpini, ma tutta la cittadinanza.

Filo conduttore sarà la Pace. Pace che, come ha ricordato il presidente della Sezione Ana di Trento Maurizio Pinamonti, è l’elemento chiave anche del logo della 91^ Adunata, con la colomba realizzata dalla grafica roveretana Caterina Gasperi e ispirata all’estro dell’artista Fortunato Depero, anch’egli di Rovereto.

“L’Adunata nazionale – afferma Pinamonti – non sarà manifestazione solo di Trento, ma di tutto il Trentino. E anche Rovereto, con i suoi luoghi simbolo, sarà coinvolta in tutte le emanazioni dell’Adunata che, non ci stancheremo mai di ribadire, sarà in memoria dei Caduti di tutte le guerre, qualunque fosse l’uniforme indossata.

Rovereto e la Vallagarina, così come molte altre località del Trentino, sono custodi di importanti testimonianze storiche e tracce della Prima guerra mondiale che, in occasione del centenario, parleranno con suggestione ai tanti visitatori che arriveranno per l’Adunata”.

Non è un caso dunque che Rovereto, Città della Pace, sia stata scelta come sede per una delle cerimonie più significative dell’intero programma dell’Adunata: venerdì 11 maggio, alle ore 11 alla Campana dei Caduti, avrà luogo la cerimonia ufficiale in ricordo di tutti i Caduti, durante la quale i giovani dell’Ana saliranno a piedi dal Sacrario di Castel Dante consegnando la fiaccola ad un reduce che accenderà il braciere.

 

 

Comunicato stampa Eventi Adunata Rovereto