ACI TRENTO * VETERANI DELLA GUIDA: STAMANI LA PREMIAZIONE DI 96 SOCI, PIZZININI ” ESEMPIO DI ENCOMIABILE RESPONSABILITÀ ED AUTOCONTROLLO “

Aci Trento: servizi per gli automobilisti e impegno per la sicurezza di chi guida. Stamani a Trento la premiazione di 96 “Veterani della guida”.

Sono i migliori “testimonial” della guida sicura e prudente i 96 veterani della guida premiati stamane dall’Automobile Club Trento presso il Grand Hotel Trento. 96 guidatori in possesso della patente da almeno 50 anni hanno ricevuto dal Presidente Roberto Pizzinini e dai più alti dirigenti delle forze dell’ordine l’appellativo di “Veterani della guida” ed inseriti nell’Albo dell’Automobile Club Trento. “Un titolo – è stato detto – che segnerà indelebilmente il loro esempio di encomiabile responsabilità ed autocontrollo, che ne fa persone consapevoli del fatto che, grazie alla disciplina al volante ed allo spiccato senso civico, hanno contribuito a salvaguardare la vita propria e quella degli altri utenti della strada”.

In un momento in cui la sicurezza nella guida è di particolare attualità e spesso di drammatica evidenza, questi veterani diventano l’esempio vivente di come sopravvivere alle insidie della strada, al traffico sempre più caotico, ad una viabilità di montagna che abbisogna di ulteriore concentrazione e prudenza nella guida.

“Questo tradizionale appuntamento che l’Automobile Club Trento dedica all’automobilista – ha detto ancora Pizzinini –  vuole essere un ideale momento di contatto con coloro che guidano con disciplina e perizia un veicolo ed occasione d’incontro e confronto con i rappresentati delle Amministrazioni locali che quotidianamente si impegnano, unitamente all’Automobile Club d’Italia, nella soluzione dei problemi legati alla circolazione stradale.

L’Automobile Club Trento ha molto a cuore il tema della sicurezza stradale e organizza, anche in collaborazione con gli Enti locali, iniziative sul tema della sicurezza come Sara Safe Factor, TrasportAci, Giornate della sicurezza, ecc.

Il Presidente Roberto Pizzinini ha tracciato i momenti più importanti che hanno caratterizzato la vita dell’ente nell’ultimo periodo, dalla realizzazione dell’ampliamento della sede nell’area di fronte a quella attuale al potenziamento della rete di delegazioni sul territorio, dal sostegno allo sport automobilistico alla formazione continua per il personale ed alla ricerca di nuovi servizi per facilitare i Soci e gli automobilisti in genere.