LETTERE AL DIRETTORE

ROBERTO PACCHER * CANILI IN TRENTINO: ” MI BATTERÒ AFFINCHÉ VENGANO STABILITE DELLE REGOLE BEN PRECISE IN MATERIA DI CINOFILIA “

È notizia di questi giorni, la vicenda di un cittadino che aveva la necessità di affidare il suo cane ad un canile della nostra Provincia e che per farlo ha dovuto rispondere ad un questionario composto da ben 216 domande. Sembra che il cittadino abbia potuto presentarsi all’”interrogatorio”, senza essere assistito da un legale di fiducia, e questa è forse l’unica buona notizia.

Un’analoga trafila burocratica spetta a chi, al contrario, decide di adottare un amico a quattro zampe, con […] Continua a leggere

ROBERTO PERGHER * AMMINISTRATIVE 2018: ” MI CANDIDO ANCHE PER CAMBIARE LA SALUTE MENTALE IN TRENTINO E IN COMPETIZIONE CON IL DOTTORE DESTEFANI DELL’OPPOSTO SCHIERAMENTO DI SINISTRA “

Mi candido anche per cambiare la salute mentale in Trentino e in competizione con il dottor De Stefani che prenderà posto nell’opposto schieramento di sinistra. Come va cambiata? Ecco alcune linee di percorso:

Professionalità: Il modello di salute mentale è portato avanti nella nostra Provincia in modo monocorde, basato su singole persone con eventi ad effetto (es. barche a vela transoceaniche costate migliaia di euro, ecc.) ma di scarsa efficacia e ricaduta generale e di rete.

La rete della psichiatria […] Continua a leggere

LUCIA COPPOLA – LETTERA AL DIRETTORE * ELEZIONI 2018: ” ECCO PERCHÉ NON MI DIMETTERÒ DALLA CARICA DI PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI TRENTO “

Ecco perché non mi dimetterò.

Gentile Direttore, chiedo cortesemente ospitalità sul suo giornale per dire la mia nel merito della richiesta del sindaco Andreatta di dimettermi dalla carica di presidente del Consiglio comunale di Trento in quanto candidata nella lista di Futura, posto che tutti o quasi hanno ritenuto, giustamente, di intervenire.

Credo che sia necessario mettere le cose in fila con semplicità e spero con chiarezza. Come è nel mio stile, piuttosto diretto. Partiamo dalle “poltrone”, termine che ritengo […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO – MICHAEL MOSER * SPORTELLO MOBILE CINFORMI A CLES: ” SI POTEVA E SI DOVEVA FARE DI PIÙ “

Sportello mobile Cinformi a Cles, per aiutare i nostri agricoltori si poteva (e si doveva) fare di più. – di Michael Moser.

 

*

Egregio Direttore,

Sabato scorso, 15 settembre 2018, a Cles, come da alcuni anni a questa parte, Cinformi ha attivato uno sportello mobile con lo scopo di agevolare lo svolgimento delle pratiche riguardanti la richiesta del permesso di soggiorno necessario per l’assunzione dei lavoratori stagionali extra-comunitari per la raccolta della frutta.

Se da un lato questa iniziativa […] Continua a leggere

DOMENICO MACERI, * POLITICA USA: ” IL NUOVO SOCIALISMO DI OCASIO-CORTEZ, LA VITTORIA NELLE PRIMARIE DEL 14ESIMO DISTRETTO DI NEW YORK RIACCENDE LA FIAMMA DELL’ESTREMA SINISTRA “

Dopo avere perso le primarie democratiche nel Quattordicesimo Distretto di New York, Joe Crowley ha fatto il suo discorso di concessione alla vincitrice Alexandria Ocasio-Cortez in modo singolare dedicandole la canzone “Born to Run” (Nata per correre) di Bruce Springsteen con una banda improvvisata. La sconfitta avrà dovuto fare male a Crowley e ci ricorda in uno strano modo quella subita da Eric Cantor nel 2014. Cantor era ai vertici della leadership repubblicana alla Camera ed era il probabile candidato […] Continua a leggere

GIAN PIERO ROBBI * ” L’EPOPEA DELLA FIRMA PER UN DISABILE GRAVE: L’INVOLUZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E DEGLI ISTITUTI PRIVATI “

L’epopea della firma per un disabile grave: l’involuzione delle pubbliche amministrazioni e degli istituti privati.

Una delle attività per cui mi impegno nella mia lotta per i disabili e con i disabili (da disabile!) è l’amministratore di sostegno. Ebbene, in questa posizione ho compreso quanto per un disabile grave, a volte, sia difficile effettuare le più semplici delle azioni quotidiane, compresa quella di firmare un foglio di carta.

Vorrei ricordare a tutti quanto quest’azione, così “semplice” e immediata per la […] Continua a leggere

BINELLI – AGIRE * ELEZIONI PROVINCIALI 2018: ” NESSUNA ALTERNATIVA CREDIBILE AL CENTRODESTRA “

Egregio direttore, stando alle ultime indiscrezioni parrebbe che Carlo Daldoss (ex Assessore fedelissimo del Presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi) abbia incassato per le prossime elezioni provinciali anche l’appoggio di Paolo Ghezzi, candidato in pectore del centro-sinistra fino all’altro ieri.

L’ex direttore de l’Adige ha però smentito l’alleanza, forse perché sarebbe stato interessante vedere gli amministratori locali della lega dei sindaci (soprattutto quelli che hanno una storia di centro-destra) convivere con la sinistra radicale ed estremista che sta […] Continua a leggere

DOTTOR ROBERTO PERGHER * AFT – AGGREGAZIONE FUNZIONALE TERRITORIALE: ” TRACCIA CONDIVISIBILE, MA INSUFFICIENTE PER AFFRONTARE LE PATOLOGIE CRONICHE “

La notizia che una nuova Aggregazione Funzionale Territoriale (Aft) di medici di base nascerà ad ottobre a Trento sud, la seconda dopo la precedente nata a Pinzolo, indica una traccia condivisibile ma insufficiente per affrontare concretamente il tema della cura territoriale ed in particolare delle patologie croniche sul territorio.

Le Aft come previste dalla legge Balduzzi del 2015 (158/12) finora hanno trovano applicazione molto difficile nel nostro paese per la mancanza di un piano attuativo organico del settore che renda […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO – FRANCESCA FRANCESCHI * SEDE REGIONE A TRENTO IN PIAZZA DANTE: ” OLTRE IL PLEXIGLAS PROPOSTO DA OSSANNA PER BLINDARE IL PALAZZO “

“Oltre” il plexiglas. A due mesi dalle elezioni provinciali il vicepresidente del Consiglio Regionale e capogruppo del Patt Ossanna propone una barriera in plexiglas per blindare il palazzo della Regione e di presentare un disegno di legge sulle tossicodipendenze affidandosi all’esperienza della psicologa di origini trentine Patricia Lanziano Broz, convinta che la tossicodipendenza vada affrontata soprattutto a scuola.

Boccio senza clemenza il progetto della barriera in plexiglas, segno di totale disinteresse nei confronti di chi ne starà al di fuori […] Continua a leggere

ALESSANDRO GIACOMINI: SALVINI A PINZOLO (DIRETTA FACEBOOK): ” INDOSSAVA UNA FELPA CON LOGO ANA, PER GLI ALPINI NULLA È IMPOSSIBILE NEMMENO ESSERE TUTTI LEGHISTI ? “

È trascorso solo un mese dall’anniversario del gruppo alpini di Pinzolo e poco più dall’adunata di Trento: in entrambe le occasioni sì è ostentato l’orgoglio, la serietà , il volontariato e la totale autonomia dell’Ana nei confronti della politica.

 

 

Ora però anche gli Alpini, perlomeno quelli Trentini , si sono identificati nel partito della Lega di Matteo Salvini.

Proprio oggi, in diretta dal Trentino nella stupenda conca di Pinzolo il ministro Matteo Salvini, cosi pure nei giorni scorsi, […] Continua a leggere

(Pagina 1 di 8)