LETTERE AL DIRETTORE

GIACOMO BEZZI * ELEZIONI EUROPEE: « VOTO IL PARTITO DI GIORGIA MELONI – FRATELLI D’ITALIA, ESPRIMENDO LA MIA PREFERENZA A REMO SERNAGIOTTO »

Molti amici mi chiedono per chi votare alle prossime elezioni europee del 26 Maggio 2019, anche per fugare alcuni dubbi emersi da indicazioni errate apparse sui social ed in Internet.

Sono quindi molto contento di confermare il mio voto, già espresso con grande fiducia cinque anni fa, all’Europarlamentare Remo Sernagiotto con il quale ho condiviso questi anni di proficuo lavoro, lui in Europa ed io in Consiglio Regionale.

In questa occasione non ho alcun problema a votare il partito di […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO * LETTERE AL DIRETTORE: « TOPONOMASTICA DEL CAPOLUOGO, LE PROPOSTE NON MANCANO ORA SI CONCRETIZZINO »

Egregio direttore, Accogliamo con favore la decisione del Comune di Trento di dedicare i nuovi giardini nella zona a sud-ovest della piazzetta di S. Apollinare a Piedicastello ad Andreas Hofer.

Quello che sorprende maggiormente è che per avere nella toponomastica di Trento un luogo dedicato al “generale barbòn” simbolo di Autonomia, cristianità, tutela delle minoranze e parte importante della nostra storia si siano dovuti attendere oltre duecento anni, un ordine del giorno del 2010 del P.a.t.t. e, da ultimo, l’interrogazione […] Continua a leggere

ROBERTO PERGHER – RISPOSTA AD ASSESSORE SEGNANA: « LA GIUNTA FUGATTI HA DEROGATO ALLA SUA FUNZIONE DI PROGRAMMAZIONE, CONTENUTI NON AFFINI ALLA PARTE POLITICA DI CENTRO DESTRA »

Rispondo all’assessore alla salute della PAT Stefania Segnana che in una lettera aveva stigmatizzato la mia persona in quanto avrei avuto dei motivi personali per criticare le politiche sanitarie della Giunta Fugatti.

Relativamente alla mia partecipazione alla selezione per primario di psichiatria di Trento avevo più volte e in data precedente alla data dell’esame, quindi in epoca non sospetta, criticato con vari interlocutori uno dei requisiti specifici richiesti dalla selezione che riporto sotto integralmente:

al Direttore dell’UO sarà richiesto di […] Continua a leggere

ASSESSORE SEGNANA * LETTERA DI RISPOSTA AL DOTTOR PERGHER: « LE SCELTE DEVONO ESSERE FATTE SULLA BASE DELLE VALUTAZIONI TECNICHE E NON DALLA POLITICA »

A seguito del comunicato diramato dal dottor Roberto Pergher nel quale si criticano le scelte politiche e gestionali della giunta Fugatti con particolare riferimento all’ambito sanitario trentino, lo scrivente assessorato precisa quanto segue:

Il dottor Roberto Pergher, medico psichiatra, con incarico di responsabile di struttura semplice del centro di salute mentale Rovereto, nelle scorse settimane ha partecipato insieme ad altri 13 partecipanti alla selezione indetta dall’Azienda Sanitaria Provinciale per l’individuazione del direttore della struttura complessa dell’unità operativa di psichiatria, classificandosi […] Continua a leggere

ALESSANDRO GIACOMINI * SINDACO PINZOLO CEREGHINI: « PROCURA REPUBBLICA COINVOLTA PER OBBLIGHI ISTITUZIONALI, HA AGITO LA OCCULTA LOBBY PAESANA PER DELEGITTIMARE IL PRIMO CITTADINO »

La misura cautelare, coercitiva e obbligatoria, imposta al divieto di dimora nei confronti del sindaco Michele Cereghini, pone riflessioni e aspetti sul metodo di tale decisione.
Molti Trentini si sono chiesti il motivo per cui si è arrivati a tutto ciò, la risposta è semplice ed univoca : l’onestà del sindaco fa ” troppo rumore.”

Fa rumore soprattutto quando la stessa risiede in ambienti ove la sua latitanza è storica, rievoco ad esempio un recente passato amministrativo di Pinzolo, dove […] Continua a leggere

PERGHER (PSICHIATRA) * SANITÀ TRENTINO: « PREOCCUPA LA POCHEZZA CON CUI LA GIUNTA LEGHISTA STA AFFRONTANDO I TEMI, COSÌ SI ANDRÀ ALLO SFASCIO DIMOSTRANDO CHE PRIMA ERA MEGLIO »

A Salvini che il primo luglio dell’anno scorso ha detto delle parole incompetenti sull’aggressività dei malati di mente, la Società italiana di Psichiatria rispondeva contestando “l’esplosione di aggressioni per colpa di malati psichiatrici” e l’assenza di dati a sostegno di questa tesi.

Che l’analisi dei politici in ambiti tecnici sia imperfetta ben lo si sa da tempo visto che siamo in un’epoca di pensiero frammentato e demagogico. Lo si è visto dall’ammiccare della stessa Lega alle posizioni di molti No-vax, […] Continua a leggere

NOVE MEDICI DI ROVERETO (TN) * AFT – AGGREGAZIONI FUNZIONALI TERRITORIALI: « VERI “SUPERMERCATI DELLA SALUTE” DOVE I PAZIENTI NON AVRANNO PIÙ LA SICUREZZA DI TROVARE IL LORO MEDICO A VISITARLI »

Spettabile direttore,

siamo dei medici di Medicina generale in Rovereto (Tn) e vorremmo spiegare ai cittadini tramite la vostra testata il principale motivo per cui abbiamo fatto uno sciopero di due giorni e siamo pronti a farne altri in protesta con l’Assessorato alla Sanità e l’Azienda Sanitaria Provinciale.

Questi soggetti pubblici -scavalcando di proposito le disposizioni di Legge in materia di contratto per la Medicina Generale- hanno impiegato denaro pubblico per l’ apertura di un maxi-ambulatorio a Trento sud ove

[…] Continua a leggere

FABIO STRINATI * POESIA DEDICATA A NASRIN SOTOUDEH: « È APPENA SCESO UN LAMPO, PARTORITO UN TEMPO SCURO SUL TUO SGUARDO CHE MAI, S’È RASSEGNATO… »

PER UN PUGNO DI LIBERTÀ

A Nasrin Sotoudeh

È appena sceso un lampo, partorito un tempo
scuro sul tuo sguardo che mai, s’è rassegnato.

È un cielo grigio,
creazione di fulmini e saette, frustate
tra le nuvole piangono lacrime amare…
creatura nata mistica, in grembo
al ciel rasserenato!

Scende un temporale nato per errore.

Un dolore turpe che ha deciso
di toglierti colore in viso: la tua, voce profetica
sonante in piazza rintocca
tra le vie e la distanza, tra […] Continua a leggere

ZANNINI (SINISTRA ITALIANA) * CITTÀ DI TRENTO: « POTEVA ESSERE UNA SMART CITY, INVECE SEMBRA TORNARE DI MODA IL PROIBIZIONISMO ANNI 20 »

Trento poteva essere una smart city, invece sembra tornare di moda il proibizionismo anni 20.

Ecco ennesimo atto di involuzione per una città che non sa e non vuole più far stare assieme le varie componenti che la vivono. Una nuova maggioranza all’orizzonte che cavalca un’ ordinanza per impedire di consumare alcol, come la panacea di tutti i mali. Ma sono interventi come questi che fanno arretrare la capacità di una città di affrontare i propri limiti e le proprie […] Continua a leggere

ROMANO NICOLINI * A COSA SERVE IL LATINO?: « METTO A DISPOSIZIONE GRATUITA UN LIBRETTO DI 19 PAGINETTE CHE SPIEGA LE BASI DELLA LINGUA LATINA, BASTA CHIEDERMELO VIA MAIL »

Quando vado nelle scuole per invitare a studiare le basi della lingua latina, i ragazzi mi chiedono: “ A cosa serve il latino?”.

Io rispondo: “ Hai ragione: a cosa serve l’arco di Augusto qui a Rimini? Non potremmo costruire una pizzeria al suo posto? E con la statua di Davide di Michelangelo non potremmo usare il marmo per fare delle mattonelle o battiscopa?”

A questo punto i ragazzi tacciono… poco convinti ma tacciono.

Così è per il latino: esso […] Continua a leggere

(Pagina 1 di 9)