LETTERE AL DIRETTORE

AGIRE PER IL TRENTINO – GIACOMONI * ” LIMITAZIONI ALLA MOUNTAIN BIKE: POSSIAMO TRASFORMARLE IN OPPORTUNITÀ? “

Limitazioni alla mountain bike: possiamo trasformarle in opportunità? – di Alberto Giacomoni.

 

*

Gentile direttore,

la convivenza in montagna tra bikers ed escursionisti sembra non sempre possibile, soprattutto nella zona dell’Alto Garda.

Con una recente delibera la Pat ha cercato di regolamentare la questione identificando alcuni sentieri vietati alle biciclette e altri percorsi dedicati ai bikers.

È indiscutibile che la zona dell’Alto Garda abbia fatto dei percorsi per mountain bike un punto di forza della propria offerta turistica, soprattutto […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO – MOSER * ” VALORIZZAZIONE DELLA VITICOLTURA TRENTINA? NE RIPARLIAMO L’ANNO PROSSIMO “

Valorizzazione della viticoltura trentina? Ne riparliamo l’anno prossimo – di Michael Moser.

*

Gentile direttore,
la prossima settimana (nelle giornate da domenica 15 a mercoledì 18 aprile) si terrà a Verona la 52esima edizione di Vinitaly, l’importante manifestazione viti-enologica che richiama appassionati ed espositori da tutto il mondo.

Sebbene molti si ricordano di questo appuntamento pochi sanno che questa edizione sarà l’ultima a vedere come assessore all’agricoltura, foreste, turismo e promozione, caccia e pesca (quantomeno per questa legislatura) Michele Dallapiccola. […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO – BINELLI * ” IL CONCERTO DI BOB SINCLAIR E LE SOLITE POLEMICHE STERILI “

Il concerto di Bob Sinclair e le solite polemiche sterili – di Sergio Manuel Binelli.

 

*

Gentile direttore,

in questi ultimi giorni ho notato che ci sono state delle polemiche, al limite della sterilità, sul concerto di Bob Sinclair tenutosi sul Monte Spinale.

Avrei voluto partecipare anch’io assieme alle quasi 4.000 persone presenti per sentire un artista che seguo da moltissimi anni: lo ascoltai per la prima volta nel 2002 con “The Beat Goes On” per poi proseguire con […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO * SICUREZZA A TRENTO: ” NON È POSSIBILE CHE LE PERSONE ONESTE, OLTRE AL DANNO SUBISCANO ANCHE LA BEFFA “

Agire: sicurezza a Trento: «Non è possibile che le persone oneste, oltre al danno subiscano anche la beffa».

Egregio Direttore,

negli ultimi giorni sono stati riportate, come purtroppo accade spesso negli ultimi anni, numerose segnalazioni di atti delinquenziali contro persone e cose.

Sicuramente l’evento che ha scioccato maggiormente il capoluogo è avvenuto in via Maccani dove un uomo è stato ucciso per cause in fase d’accertamento.

Sul nostro territorio siamo passati dal leggere rari fatti di cronaca ad avvenimenti e […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO – MICHAEL MOSER * ” GESTIONI ASSOCIATE?: SOSTENIAMO LA PROTESTA DEI COMUNI DI SEGONZANO, SOVER, LONA LASES E ALBIANO “

Gestioni associate? Sosteniamo la protesta dei comuni di Segonzano, Sover, Lona Lases e Albiano – di Michael Moser.

 

*

Egregio Direttore,

le gestioni associate rappresentano l’ennesimo fallimento della giunta di centro-sinistra pseudo- autonomista che, pur di risparmiare qualche soldo (per finanziare gli interventi che permetteranno loro di fare una buona campagna elettorale), stanno bloccando il lavoro di numerosi comuni in tutto il Trentino.

Esempio lampante ne è la gestione associata Sinistra Avisio che, attraverso il sindaco di Segonzano (Vice-coordinatore […] Continua a leggere

CIA – LETTERA AL DIRETTORE * REDDITO DI INCLUSIONE: ” SEMBREREBBE CHE L’OSTACOLO PER L’EROGAZIONE DELL’ASSEGNO SIA ANCORA LA DEFINIZIONE DELL’ENTE

Caro Direttore, sono stato contattato da più cittadini del Trentino che aspettano con ansia il reddito di inclusione avendo già presentato domanda negli uffici di competenza che si rimpallano la responsabilità dell’assenza di risposta (Comunità di Valle, Inps, Agenzia Apapi). Sembrerebbe che il vero ostacolo sia ancora la definizione dell’ente che deve effettuare l’erogazione del suddetto assegno.

Da fonti certe ho scoperto che per definire l’ente erogatore, l’incontro tra Inps o Pat, non avverrà prima del mese di giugno.

Nel […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO – MOSER * ” IL VINO TRENTINO HA PAURA DI TRUMP? CARI PRODUTTORI, LA COLPA È VOSTRA “

Il vino trentino ha paura di Trump? Cari produttori, la colpa è vostra. – di Michael Moser.

Egregio Direttore,

a seguito dell’annuncio da parte del presidente Donald Trump di possibili limitazioni all’importazione di prodotti negli Usa (che per ora riguarderebbe soltanto l’acciaio, ma in futuro potrebbe estendersi anche ad altri settori) si è assistito ad un vero e proprio terremoto tra i produttori di vino trentini, soprattutto a causa degli ingenti interessi degli aziende trentine negli Stati Uniti.

Basti pensare […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO – SESTER * POLIAMBULATORI O PIT-STOP DA FORMULA 1?

Poliambulatori o pit-stop da Formula 1? – di Elena Sester. Egregio Direttore, presso il Crosina Sartori di Trento, negli ambulatori della chirurgia I, siamo venuti a conoscenza che, con regolarità, persistono ritardi nello svolgere le visite fissate su appuntamento.

Noi di Agire per il Trentino abbiamo constatato in diverse occasioni questi disagi. Molti pazienti hanno lamentato attese anche di 2/3 ore. Questa situazione di lunga attesa crea difficoltà a pazienti di ogni età e incapaci di stare seduti a seguito […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO * LA TELA DI PENELOPE: IL RADDOPPIO DELLA SS 47 DELLA VALSUGANA E LA VALDASTICO

La tela di Penelope: il raddoppio della SS 47 della Valsugana e la Valdastico. – di Alberto Giacomoni.

 

Gentile direttore,

correva l’anno 2008 quando alla vigilia di Natale, il progetto del raddoppio della Super Valsugana (quello vero) pareva ben avviato.

23 dicembre 2008 dal quotidiano il Trentino: Raddoppio della Valsugana, pronto il progetto. “Il progetto prevede una galleria sotto il colle di Tenna, con le quattro corsie sia sul tratto tra Pergine e Campiello che su quello tra Castelnuovo […] Continua a leggere

AGIRE PER IL TRENTINO * PANAROTTA: ” QUANDO SI TUTELA PIÙ IL BUSINESS DELLE VITE UMANE “

Panarotta, quando si tutela più il business delle vite umane – di Grazia Castellini. Gentile direttore, finalmente in Panarotta si torna a sciare: il consulente nominato dalla Provincia ha dato il via libera al dissequestro delle piste Malga 1, Malga 2 e campo scuola.

Dal sopralluogo disposto dopo la morte del poliziotto Bruno Paoli sono però emerse parecchie irregolarità. Pozzetti di innevamento a bordo pista non adeguatamente protetti, piloni delle seggiovie e muri privi di materassino, la presenza di un […] Continua a leggere

(Pagina 1 di 5)