COMUNE DI TRENTO * REDDITI 2016: « SOTTO I 20 MILA EURO IL 49,3% DEI DICHIARANTI – VILLAZZANO LA CIRCOSCRIZIONE PIÙ RICCA – GARDOLO LA PIÙ POVERA – CONTRIBUENTI STRANIERI AL 7,4% »

Redditi 2016, sotto i 20 mila euro il 49,3% dei dichiaranti. Villazzano la circoscrizione più ricca, Gardolo quella più povera. Straniero il 7,4% dei contribuenti. Notevole il divario di genere: in media gli uomini dichiarano il 55% in più delle donne.

È stato pubblicato sul sito internet comunale il documento “Analisi dei redditi dei cittadini di Trento – anno di imposta 2016” (www.comune.trento.it – Aree tematiche – Statistiche e dati elettorali – Statistiche). Di seguito i principali risultati.

Nel 2016 […] Continua a leggere

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * PREVIDENZA: « ESTESA LA COPERTURA ANCHE A CHI SI DEDICA A TEMPO PIENO ALLA CURA DEI FIGLI »

Lo ha stabilito oggi la Giunta su indicazione dell’assessore Segnana, domande entro il 30 giugno. Previdenza: estesa la copertura previdenziale anche a chi si dedica alla cura dei figli a tempo pieno.

Copertura previdenziale anche per coloro che non svolgono alcuna attività lavorativa o sono in aspettativa, nonché a favore dei lavoratori autonomi e liberi professionisti, purché si dedichino a tempo pieno alla cura e all’educazione dei figli fino al terzo anno o entro tre anni dalla data di adozione. […] Continua a leggere

GHEZZI (FUTURA 2018) REPLICA A SAVOI (LEGA) * « AL COLLEGA CONSIGLIERE HO GIÀ SPIEGATO CHE NON MI OFFENDE CHIAMANDOMI “GIORNALAIO”, NOBILE PROFESSIONE QUELLA DI DIFFONDERE INFORMAZIONE »

Replica in al collega Savoi: Ho già spiegato che certo non mi offende chiamandomi “giornalaio”. Una nobile professione, quella di diffondere informazione (art.21 della Costituzione sulla libertà di espressione), antidoto democratico alla propaganda di ogni potere.

 

*

Paolo Ghezzi

Capogruppo Futura 2018 in Consiglio provinciale Trento […] Continua a leggere

PROVINCIA AUTONOMA BOLZANO * MOBILITÀ: « IMPEGNO COMUNE DI ALTO ADIGE, TRENTINO E TIROLO PER EVITARE IL COLLASSO DEL TRAFFICO LUNGO L’ASSE DEL BRENNERO »

Brennero, proposte e misure per evitare il collasso del traffico. Traffico -Impegno comune di Alto Adige, Trentino e Tirolo per evitare il collasso del traffico lungo l’asse del Brennero.

Il passaggio del traffico da gomma a rotaia grazie alla realizzazione del tunnel di base del Brennero, delle tratte d’accesso e delle strutture intermodali, gli interventi in materia di politica tariffaria. Sono questi, secondo il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, le soluzioni da mettere in campo nel lungo periodo […] Continua a leggere

CODACONS * GARANTE PRIVACY: « PRONTI A CHIEDERE IL BLOCCO SULL’EROGAZIONE DEL REDDITO DI CITTADINANZA SE NON SARANNO ELIMINATE LE CRITICITÀ »

Il Codacons è pronto alla guerra legale e a chiedere in Tribunale il blocco dell’intera procedura di erogazione del reddito di cittadinanza se non saranno sanate le gravi criticità riscontrate dal Garante della privacy. Lo afferma l’associazione dei consumatori, a seguito dei rilievi mossi dal Garante secondo cui la gestione del reddito comporta trattamenti su larga scala di dati personali in violazione della normativa europea sulla privacy.

“La protezione dei dati sensibili degli utenti è interesse prioritario rispetto al provvedimento […] Continua a leggere

SAVOI (LEGA) REPLICA A ROSSI E DEMAGRI (PATT) * « LA VOSTRA REAZIONE DIMOSTRA CHE LA SINISTRA RADICAL CHIC DI COPPOLA E GHEZZI NON RIESCE A CREARE NULLA SE NON CHIACCHIERE DA SAPUTELLI »

“La reazione dei Consiglieri del Patt Rossi e Demagri in merito alle dichiarazioni dei Consiglieri di Futura 2018 vanno per l’ennesima volta a dimostrare quanto ho sempre sostenuto e cioè che la sinistra, in particolare quella radical chic capeggiata dal duo Coppola e Ghezzi, non riesce a creare nulla se non chiacchiere da saputelli seduti nei ricchi salotti cittadini, senza conoscere le realtà dei territori.

E il Patt, dopo aver governato con loro per anni, ha pagato a caro prezzo […] Continua a leggere

PAT * BILANCIO DI PREVISIONE 2019-2021: « LE PRINCIPALI DECISIONI DEL DDL 3 / DISASTRI DEL MALTEMPO, GESTIONI ASSOCIATE, SEMPLIFICAZIONE APPALTI PUBBLICI »

Dai disastri del maltempo alla variazione al bilancio provinciale 2019-2021. Le principali decisioni contenute nel disegno di Legge 3 approvato dall’Aula consiliare.

 

La variazione al bilancio di Previsione della Provincia autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2019-2021, recentemente approvata dal Consiglio provinciale al termine del dibattito in aula, è stata determinata dalla necessità di far fronte, con nuove risorse, ai danni prodotti dall’eccezionale ondata di maltempo abbattutasi lo scorso ottobre.

L’intenzione della Giunta guidata dal presidente Maurizio Fugatti […] Continua a leggere

PRESIDENZA CONSIGLIO REGIONALE TRENTINO – ALTO ADIGE * VISITE ISTITUZIONALI A BOLZANO: « PACCHER INCONTRA IL COMMISSARIO DEL GOVERNO CUSUMANO E IL GENERALE DEI CARABINIERI CANTONI »

Mattina di incontri istituzionali per il Presidente del Consiglio regionale, Roberto Paccher, che questa mattina si è recato in visita ufficiale a Bolzano per poter conoscere i rappresentanti delle Forze dell’ordine e dello Stato a Bolzano.

Ad accoglierlo nel capoluogo altoatesino, il Generale di Corpo d’Armata, Claudio Berto, Comandante delle Truppe Alpine dall’8 febbraio dello scorso anno. Subito dopo il Presidente Paccher si è recato in visita a Palazzo Ducale, dove è stato accolto dal Commissario del Governo, il dott. […] Continua a leggere

UGO ROSSI (PATT) * REDDITO CITTADINANZA: « LA PAT INVECE DI SALVAGUARDARE LA NOSTRA AUTONOMIA SULLA MATERIA LO FA DIVENTARE SISTEMA, FUGATTI SI È PIEGATO AGLI ORDINI DEL CAPO »

Autonomia svenduta! Arriva il reddito di cittadinanza statale e la Provincia di Trento invece di salvaguardare la nostra autonomia sulla materia lo fa diventare sistema. Legittimo cambiare anche il nostro modello, ma si faccia in autonomia! Invece Fugatti si è piegato agli ordini del capo!

(Da Facebook)

 

 

[…] Continua a leggere

PAT * CONTINUITÀ ASSISTENZIALE IN TESINO: ASSESSORE SEGNANA, « RIBADISCO L’IMPEGNO DELLA PROVINCIA A RIAPRIRE IL SERVIZIO DI GUARDIA MEDICA »

Continuità assistenziale in Tesino: l’assessore Segnana ribadisce l’impegno della Provincia. Verso la riapertura del servizio di guardia medica.

 

Inoltre – ha spiegato l’assessore – nella variazione al bilancio approvata nei giorni scorsi dal Consiglio provinciale abbiamo previsto che, ai medici iscritti ai corsi di formazione specifica in medicina generale, possano essere attribuiti incarichi a tempo determinato per garantire il servizio di continuità assistenziale, anche in deroga ai limiti trimestrali previsti dal contratto e anche per incarichi diversi da quelli […] Continua a leggere

(Pagina 1 di 5)