Si è tenuta quest’oggi, nella prestigiosa cornice di Palazzo Calepini a Trento, l’assemblea annuale dell’Associazione Gestori rifugi del Trentino.

Dopo la parte privata, che ha visto la presentazione del bilancio da parte del presidente dell’associazione Ezio Alimonta e del segretario Davide Cardella, è toccato al neo presidente del Coordinamento Nazionale Rifugi, il fassano Angelo Iellici tracciare alcune linee dell’azione intrapresa a livello nazionale.

Tra tutti, ha ricordato il problema della fatturazione elettronica che preoccupa non poco i gestori di rifugi […] Continua a leggere

Nel pomeriggio di oggi la visita del presidente della Provincia a Casa Itas nel quartiere delle Albere a Trento. Fugatti: “Itas è il modello vincente di impresa trentina”.

 

 

“Itas è l’esempio vincente di società trentina che basa il proprio business su un modello innovativo, fortemente radicato sul territorio. Oltre la metà dei 750 dipendenti del gruppo assicurativo lavorano in Trentino e il successo di Itas conferma anche la capacità del nostro sistema di riuscire a trattenere i migliori […] Continua a leggere

La Funzione pubblica Cgil esce soddisfatta dall’incontro con l’assessore provinciale alla cultura Mirko Bisesti. L’appuntamento era organizzato con un preciso obiettivo: quello di discutere del passaggio del personale dei musei alla Provincia.

Oltre all’assessore erano presenti i massimi dirigenti provinciali dei servizi culturali e del personale.

A sintetizzare l’esito del confronto è Stefano Galvagni, funzionario della Fp Cgil delegato a seguire i lavoratori del settore museale. «L’assessore si è detto disponibile a fornire garanzie sugli istituti contrattuali in essere che, […] Continua a leggere

“Il presidente Fugatti rinuncia ad un’idea di sviluppo per il futuro del Trentino e ignora il mondo del lavoro”.  Cgil Cisl Uil critiche sui contenuti della relazione programmatica.

“Il governo del cambiamento parte senza un’idea forte di sviluppo. Nella relazione del presidente Fugatti non c’è una visione che indichi con chiarezza su cosa puntare per sostenere la crescita del nostro territorio, per attrezzare la nostra economia e la nostra società di fronte al forte cambiamento che è in atto.

E […] Continua a leggere

Presto la sala operatoria cesarei, una nuova risonanza magnetica e il pronto soccorso rinnovato. Punto nascita di Cavalese: una nuova partenza per un ospedale al servizio dei cittadini.

 

 

Un lungo percorso e grande impegno per una soluzione condivisa, in piena sicurezza per le donne e i nascituri e nel rispetto di una forte richiesta partita dal territorio: sono questi gli aspetti significativi della riapertura del punto nascita di Cavalese che avverrà come annunciato sabato 1° dicembre e che […] Continua a leggere

Dal dopoguerra in poi, per merito soprattutto degli antibiotici, si è assistito alla progressiva diminuzione, fino  quasi alla scomparsa, delle malattie infettive più tipiche e pericolose.

Nello stesso periodo c’è stato un progressivo aumento di malattie croniche, le quali hanno la caratteristica di non essere provocate da una sola causa ma di avere una origine “multifattoriale” e di essere difficilmente “guaribili” , mentre possono essere tenute spesso sotto controllo.

Come i batteri e i virus, i “fattori” che causano queste […] Continua a leggere

Le Relazioni sindacali “fantasma” della Federazione della Cooperazione trentina, segno di un ridimensionamento politico ed economico di un ex potere forte trentino.

Dal gran marasma della vicenda Sait e dalla inesistenza, apparizione e scomparsa della Federazione della Cooperazione trentina anche in quella discussione, emerge una preoccupante irrilevanza e sostanziale assenza della stessa Federazione, quale interlocutore nelle relazioni industriali e sindacali provinciali ed quindi un protagonismo ormai ridimensionato sia nella comunità che nell’economia trentina.

L’assenza di riscontro alla richiesta di apertura […] Continua a leggere

Fontanari: «Scuole professionali essenziali per la nostra economia. Gli studenti sono veri e propri vettori di innovazione per le nostre imprese». Tarolli: «Percorsi studiati sulle esigenze delle imprese. Occupabilità degli studenti tra l’80 e il 90%»

Il rapporto del futuro tra scuola e impresa non sarà di collaborazione ma di integrazione. Stamattina Confcommercio Trentino e Università Popolare Trentina hanno illustrato le direttrici e gli obiettivi della loro alleanza, tracciando le linee di riferimento proprio di questa integrazione tra mondo della […] Continua a leggere

Saranno 115 i posti coperti, in modo definitivo, nelle scuole materne del Trentino: per altrettante persone, dunque, finisce l’esperienza del precariato. In particolare si tratta di 8 cuochi, 43 operatori appoggio e 64 operatori extra organico.

È questo l’esito della sottoscrizione, avvenuta ieri in sede Apran, dell’accordo sulla mobilità del personale extra organico: un documento necessario per procedere all’assunzione a tempo indeterminato del personale precario delle scuole materne stesse; un passaggio che avviene nell’ambito, più ampio, della procedura di stabilizzazione […] Continua a leggere

“Non è una questione di decimali, ma di impostazione complessiva della manovra. L’Italia ha prima bisogno di riforme che rendano più agile e snello il sistema, senza le quali non ci può essere alcuna crescita economica.”

 

Così intervenendo in aula la Presidente del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger, dopo l’informativa del Ministro Tria sulla manovra di bilancio.

“Il conflitto con l’Europa ha portato l’Italia sull’orlo dell’isolamento internazionale, se si pensa che anche i Paesi di Visegrad si sono […] Continua a leggere

(Pagina 9 di 91)